rotate-mobile
Calcio

VIDEO | Sampdoria-Genoa 1-0: Sabiri-Audero, derby salvezza blucerchiato

La formazione di Giampaolo passa in vantaggio nel primo tempo e controlla bene il Grifone, nel recupero il portiere blucerchiato respinge il rigore di Criscito

Tripudio blucerchiato nel derby salvezza. La Sampdoria supera il Genoa 1-0 grazie al gol di Sabiri nel primo tempo e allunga in maniera decisa sulla zona retrocessione, + 8 su Genoa e Salernitana (che ha però due gare in meno) e + 5 sul Cagliari. A un passo dall'inferno, invece, il Grifone, che in pieno recupero spreca con Criscito il rigore del possibile 1-1. Aveva ragione Giampaolo, è stato un derby agrario, spezzettato, intenso e con tanta sana cattiveria sportiva, nel complesso ha meritato la formazione blucerchiata che, dopo essere andata in vantaggio con un lampo di Sabiri, ha sfiorato il raddoppio a fine primo tempo e non ha concesso praticamente nulla nel secondo tempo al Genoa. Alla prima disattenzione, però, è stata punita, ma è stata salvata da san Audero. La formazione di Blessin scarta il jolly appena pescato e, ora, per la salvezza serve più che un miracolo. Il Cagliari rimane a tre punti, con tre gare da giocare, ma c'è anche la Salernitana da tenere a bada. 

Sampdoria-Genoa 1-0, la cronaca

Pronti-via e la Samp reclama per un contatto in area tra Bani e Sensi, l'arbitro fa proseguire e la gara, intensa, non regala occasioni da goal fino al 20' quando Amiri dalla distanza impegna Audero, poi Destro alza di testa, ma in posizione di offside. Cinque minuti dopo Sabiri squarcia il 'derby agrario' ipotizzato da Giampaolo con un goal da rapace dell'area di rigore: da destra Candreva per Thorsby che va giù, l'azione prosegue perché Augello recupera e scodella nuovamente nel cuore dell'area di rigore: il fantasista blucerchiato prende il tempo a Badelj e Bani e insacca in spaccata. Cerca la reazione il Grifone che al 34' ci prova con Ekuban (palla sul fondo), ma le occasioni migliori capitano poco prima dell'intervallo: al 44' Samp vicinissima al raddoppio con Sabiri che incorna un cross di Candreva, bravissimo Sirigu a opporsi. Nel recupero prima Ekuban e poi Destro ci provano da dentro l'area, ma mandano fuori. 

Sampdoria-Genoa 1-0, le pagelle: Sabiri è superbo

Squadre lunghe a inizio ripresa, ma senza grosse occasioni. Al 66' Criscito dalla distanza manda sul fondo, al 70' gran giocata di Sabiri che conquista una punizione dal limite, la battuta è però sulla barriera, poco dopo scarico di Caputo per Vieira, tiro murato e poi palla che termina in corner. Gara spezzettata e ricca di falli, la Sampdoria controlla fino alla fine, ma al 93' il Grifone pesca il jolly: cross in area che Ferrari  sporca in corner toccandola con la mano, l'arbitro consulta il var e concede il calcio di rigore al Genoa. Sul dischetto Crscito, ma Audero intuisce e respinge facendo esplodere di gioia la gradinata Sud. Si va avanti fino al 99', poi il derby è storia. Allungo decisivo della Sampdoria, per il Genoa si aprono le porte dell'inferno. Piange Audero (di gioia), dopo tante critiche, piange Criscito dopo l'errore. La doppia faccia del derby.

Sampdoria-Genoa 1-0 | Tabellino e voti

RETI: 25' Sabiri

SAMPDORIA (4-3-2-1): Audero 8; Bereszynski 6, Ferrari 5.5, Colley 6.5, Augello 7; Candreva 6.5 (82' Conti 6), Ekdal 7, Thorsby 6.5; Sensi 6 (67' Vieira 6), Sabiri 8 (87' Quagliarella sv); Caputo 6. All. Giampaolo. 

GENOA (4-2-3-1):  Sirigu 6; Frendrup 5, Bani 5.5, Ostigard 6, Vasquez 5.5 (46' Criscito 4); Sturaro 6 (37' Portanova 6), Badelj 5; Galdames 5.5 (74' Yeboah 6), Amiri 5 (55' Melegoni 5.5), Ekuban 5.5 (55' Gudmundsson 5.5); Destro 6. All. Blessin.

ARBITRO: Maresca di Napoli.

NOTE: ammoniti Audero, Candreva, Melegoni, Ferrari. Al 96' Audero respinge un calcio di rigore di Criscito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VIDEO | Sampdoria-Genoa 1-0: Sabiri-Audero, derby salvezza blucerchiato

GenovaToday è in caricamento