rotate-mobile
Calcio

Cessione Samp, Lanna: "Offerta in tempi brevi sarebbe un bene"

Il presidente blucerchiato: "Qualcuno sta studiando i conti, ma altro non so e le tempistiche non dipendono da noi"

Marco Lanna, presidente della Sampdoria, ha incontrato stampa e tifosi venerdì 8 luglio 2022 a SampCity. Ha parlato della nuova stagione e delle trattative relative alla cessione, che sembrano essersi intensificate nelle ultime settimane. In pole position ci sarebbe la cordata Redstone-Cerberus, ma sarebbe in corsa anche un gruppo arabo.

"Sarà un’altra stagione importante - ha detto Lanna - e il club è attivo su tutti i fronti: stiamo aspettando novità, non sappiamo ancora quando arriveranno, ma continueremo dando il nostro massimo. Un'offerta in tempi brevi sarebbe un bene per la Samp perché aiuterebbe a fare anche un mercato diverso, le tempistiche però non dipendono da noi. Qualcuno sta studiando i conti, ma altro non so".

Sul fronte del mercato Lanna ha parlato della necessità di acquistare un centrale difensivo e di rinforzare il centrocampo, soprattutto se alla fine non verrà rinnovato il contratto di Ekdal, una decisione dovrebbe comunque arrivare in tempi brevi sullo svedese.

E poi un pensiero ai tifosi: "Abbiamo bisogno di loro, spero che gli abbonamenti procedano speditamente: il 12 luglio partiremo con le gradinate e i numeri cresceranno ancora. Dobbiamo ringraziare il pubblico per quello che ha fatto nella scorsa stagione: la loro presenza è stata fondamentale per arrivare al risultato sportivo. Con tutti i membri dello staff stiamo studiando delle iniziative per dare vantaggi a chi si abbona. Mi riferisco per esempio ai bambini in campo prima delle gare, al walk-about allo stadio, ma anche alle attività con le Legends. Chi si abbonerà avrà modo di sperimentare qualcosa di nuovo, che andrà ben oltre il fatto di avere un posto allo stadio. Dobbiamo tornare a essere la Sampdoria della gente: questo sarà il mio mantra fino a quando sarò qui. La Samp sarà al centro della città, non solo la domenica".

Sampdoria, i convocati per il ritiro

Per quello che riguarda il campo, infine, dopo i primi allenamenti a Bogliasco la Sampdoria è pronta a partire per il ritiro a Ponte di Legno. In attesa di Bereszynski, Rincón e Thorsby, sono 29 i convocati dal tecnico doriano per il ritiro in Alta Valle Camonica. L’elenco completo.

Portieri: Audero, Falcone, Ravaglia, Tantalocchi.

Difensori: Augello, Colley, Depaoli, Farabegoli, Ferrari, Murillo, Murru, Somma.

Centrocampisti: Askildsen, Candreva, Damsgaard, Léris, Malagrida, Sabiri, Trimboli, Verre, Viera, Yepes.

Attaccanti: Bonazzoli, Caputo, De Luca, Gabbiadini, La Gumina, Quagliarella, Stoppa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cessione Samp, Lanna: "Offerta in tempi brevi sarebbe un bene"

GenovaToday è in caricamento