rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Calcio

Ligorna, con il Saluzzo inizia il tour de force, Roselli: "Mai capitate tante partite in pochi giorni"

Il mister del Ligorna Roselli parla alla vigilia del delicato match contro il Saluzzo

Turno infrasettimanale per il Ligorna, impegnato domani contro il Saluzzo Calcio. Scontro diretto per la salvezza contro quella che attualmente costituisce il fanalino di coda nel girone.

Questo il commento di Mister Roselli sul momento della squadra: "Purtroppo stiamo vivendo una situazione particolare, noi come tutte le altre squadre, avendo giocatori con una condizione atletica e fisica falsata a causa dei problemi legati al covid. Molti sono in difficoltà, alcuni stanno meglio ma bene nessuno perché la condizione si ottiene giocando. Ora si giocheranno tante partite e quindi può succedere di tutto"

Questo il commento sulla sfida di domani: "Sicuramente dobbiamo preparare la partita anche in funzione degli avversari ma l’obiettivo è quello di concentrarci soprattutto su di noi in modo da migliorare. Sono contento dei nostri giovani, che sono molto bravi. Giocando ogni tre giorni dovremo fare molti cambi e quindi dovranno essere tutti sempre pronti, anche coloro che non hanno mai giocato" 

Infine, un commento sul fitto calendario: "Le tante partite ravvicinate sono un problema comune a tante squadre in questo momento. Mi è capitato in passato di avere spesso partite infrasettimanali ma di avere 7 partite in 21 giorni non mi era mai capitato. Sicuramente un po’ complicato da gestire visto che abbiamo il dovere di raccogliere più punti possibili. Non ci sono squadre cuscinetto, come si è visto contro il Fossano. Alla fine tireremo le somme e vedremo se avremo raggiunto il nostro obiettivo. È una lotta infernale ma sono sicuro che ce la faremo"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ligorna, con il Saluzzo inizia il tour de force, Roselli: "Mai capitate tante partite in pochi giorni"

GenovaToday è in caricamento