rotate-mobile
Calcio

Il calvario di Pedrola: operazione in Finlandia, i tempi di recupero

Intervento chirurgico per la lesione al tendine del bicipite femorale destro per il calciatore della Sampdoria

Dopo l'ultimo infortunio Estanislau Pedrola sarà operato. La Sampdoria ha spiegato che, dopo la visita specialistica effettuata dal professor Lasse Lempainen, eseguita presso l’ospedale Pihlajalinna di Turku, in Finlandia, è stato deciso di effettuare un intervento chirurgico per gli esiti della lesione al tendine del bicipite femorale destro rimediata nel corso della partita con la Reggiana dello scorso 5 maggio. L’operazione avrà luogo nella giornata di martedì 21 maggio 2024 presso la stessa struttura finlandese.

Un vero e proprio calvario quello del talento spagnolo in questa stagione. Dopo un grande inizio con tre goal nelle prime dieci partite era arrivato il primo infortunio a inizio ottobre, ritorno in campo dopo tre settimane e subito la ricaduta che l'ha tenuto fermo ai box per altri sei mesi. Dopo il rientro a inizio aprile il peggio sembrava passato, ma contro la Reggiana era arrivato un nuovo stop: scatto in contropiede e dolore muscolare con il giocatore costretto a uscire tra le lacrime. Ora l'intervento, per risolvere il problema e ripartire. I tempi di recupero sono stimati in circa tre mesi.

Continua a leggere le notizie di GenovaToday, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale WhatsApp

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il calvario di Pedrola: operazione in Finlandia, i tempi di recupero

GenovaToday è in caricamento