rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Calcio

La Lavagnese fa visita alla capolista Novara

Partita sulla carta proibitiva per la Lavagnese che fa visita al Novara capolista in Serie D.

La trasferta più dura del campionato per la Lavagnese arriva l’8 dicembre alle 14,30 nel turno infrasettimanale del girone A di Serie D. I bianconeri sfideranno infatti il Novara che, come da pronostico della vigilia della stagione viaggia in cima alla classifica dopo le iniziali difficoltà, poche a dire il vero. I piemontesi sono la squdara più blasonata del torneo e hanno messo il turbo negli ultimi tempi con tre vittorie e un pari nellle ultime quattro gare. 

Lavagnese-Novara, match probitivo per i liguri

Il Novara non è solo primo con 29 punti a più due sul Chieri secondo, ma anche ha il migliore attacco del torneo con 33 reti e ha messo a referto una sola sconfitta in stagione. Insomma una vera e propria squadra fuori categoria che ha anche il capocanonniere del campionato: Vuthaj che ha già messo a segno 17 reti, da solo ha segnato più di dieci squadre del girone.

Sarà lui il pericolo pubblico numero uno per la Lavagnese che con i suoi 15 punti è alle soglie della zona playout con un solo punto in più dall’Asti. Il periodo per i bianconeri non è dei migliori, due le sconfitte di fila con Fossano 4-1 e Derthona 2-1,  a cui si aggiunge il pareggio precedente 0-0 con il Pont Donnaz. L’ultima vittoria è quindi quella del 14 novembre con il Saluzzo 2-1. Un ruolino di marcia non esaltante che difficilmente potrà essere invertito mercoledì prossimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lavagnese fa visita alla capolista Novara

GenovaToday è in caricamento