rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Calcio

VIDEO | Milan-Genoa 2-0: Leao e Messias piegano il Grifone, terzo stop per Blessin

Il portoghese spacca subito il match, il Grifone spreca con Galdames il gol dell'1-1 a fine primo tempo, poi crea poco o nulla e viene trafitto nel finale da Messias

Niente da fare per il Genoa contro la capolista Milan. La formazione di Blessin cede il passo e rimane al penultimo posto insieme al Venezia a tre lunghezze dal Cagliari. Sardi e lagunari giocheranno domani, sabato 16 aprile, rispettivamente contro Sassuolo e Fiorentina, alla ricerca di punti per staccare il Grifone. Terza sconfitta consecutiva per Sirigu e compagni, Milan in vantaggio dopo 11 minuti con Leao abile ad anticipare Hefti e a insaccare, poi Saelemaekers si divora il raddoppio e in chiusura di tempo il Genoaspreca la palla per il pareggio con Galdames, poco preciso da ottima posizione. Nella ripresa le occasioni migliori capitano ancora al Diavolo con Saelemaekers, Giroud e Leao, poi nel finale chiude i conti Messias ed Hernani sfiora il gol del 2-1. 

Milan-Genoa 2-0, la cronaca

Partenza forte del Milan che all'11' passa in vantaggio con Leao che prende il tempo a Hefti e insacca su assist di Kalulu. Il Genoa prova a reagire, ma non crea grosse occasioni, i rossoneri controllano e al 36' vanno vicini al raddoppio: Kessié di prepotenza sulla destra mette in mezzo per Saelemaekers, il belga da ottima posizione spara alto. Scampato il pericolo il Grifone prova a riprendere il Diavolo in chiusura di tempo, al 46' bella palla in verticale di Badelj per Galdames, la conclusione da distanza ravvicinata del cileno termina, però, fuori.

Milan-Genoa 2-0, le pagelle: Piccoli non punge

Nella ripresa altri brividi per i rossoblù, al 52' Ostigard perde un brutto pallone sulla trequarti e innesca Saelemaekers, la sua conclusione dal limite è però alta, acrobazia fuori misura invece per Giroud al 57' con il francese tutto solo in area di rigore. Il Genoa tiene bene il campo, ma non crea praticamente nulla dalle parti di Maignan e il Milan controlla agevolmente il match, prova a chiuderla Leao al 77' ma Sirigu si oppone alla grande, alla fine è Messias che in due tempi supera il portiere rossoblù, prima bravissimo a opporsi d'istinto e poi trafito in tap-in dal brasiliano. Nel recupero, al 93', vicino al gol Hernani con un colpo di testa che trova la bella risposta di Maignan. Troppo poco. Game over a San Siro e testa alla sfida che può valere una stagione: Genoa-Cagliari, ultima chiamata per la salvezza.

Milan-Genoa 2-0, tabellino e voti

Reti: 11' Leao, 86' Messias

Milan (4-2-3-1): Maignan 6.5; Kalulu 7, Gabbia 6 (73' Krunic 6), Tomori 6, Theo Hernandez 6; Tonali 6, Bennacer 6.5 (85' Diaz sv); Saelemaekers 5 (61' Messias 7), Kessie 6, Leao 7 (85' Ballo Tourè sv); Giroud 5.5 (61' Rebic 6.5). All. Pioli.

Genoa (4-2-3-1): Sirigu 6.5; Hefti 5.5, Bani 6, Ostigard 6, Vasquez 5.5; Frendrup 6 (71' Yeboah 5.5), Badelj 5.5; Galdames 5, Amiri 6 (71' Gudmundsson 5.5), Ekuban 5.5 (55' Melegoni 5.5); Piccoli 5 (55' Destro 5.5). All. Blessin.

Arbitro: Chiffi di Padova.

Note: ammoniti Yeboah, Tonali, Gudmundsson

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VIDEO | Milan-Genoa 2-0: Leao e Messias piegano il Grifone, terzo stop per Blessin

GenovaToday è in caricamento