rotate-mobile
Calcio

Ligorna, Roselli se la prende con gli arbitri dopo il ko con il Sestri Levante

Non è piaciuta la direzione dell'arbitro in Ligorna-Sestri Levante a mister Roselli.

C'è amarezza in casa Ligorna dopo la sconfitta di questo pomeriggio contro il Sestri Levante. I genovesi perdono 2-1, colpiscono due traverse e alla fine mister Roselli regala anche una stoccata, nememno troppo velata, all'arbitro della sfida: "Non cerco alibi ma allo stesso tempo non mi faccio prendere in giro, bisogna che venga rispettato il lavoro delle persone".

La parole di Rosseli e Saracco dopo Ligorna-Sestri Levante

Al termine del match parla anche il presidente Saracco: "Ci poteva stare un pareggio, abbiamo sprecato le occasioni che abbiamo avuto mentre loro hanno sfruttato al massimo le loro. Purtroppo è andata male e quindi adesso bisogna rimboccarsi le maniche perché è ancora lunga. La strada da fare per salvarsi ha ancora molte curve. Spero che i ragazzi approccino le prossime partite in maniera diversa, lo sanno fare e spesso l’hanno fatto".

Strada lunga e ricca di curve, ha ragione il primo tifoso del Ligorna perché adesso i playout sono solo a due punti di distanza, anche se va detto che il Ligorna deve ancora recuperare una gara, quella del 20 aprile con il Derthona. Anche da quel giorno passa la corsa salvezza dei genovesi che da qui alla fine devono rittrovare brillantezza e magarai anche qualche giocatore per non doversi giocare le partite più "calde" con tanti assenti come fatto oggi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ligorna, Roselli se la prende con gli arbitri dopo il ko con il Sestri Levante

GenovaToday è in caricamento