rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Festa Ligorna con la Sanremese, Roselli e Saracco in coro: "Grande partita"

Il Ligorna compie un'altra impresa e segna quattro gol alla Sanremese, la gioia nelle parole dei protagonisti.

Vittoria 4-1 sulla Sanremese, seconda in classifica, e tre passi decisi verso la salvezza, Il mercoledì del Ligorna è da incorniciare, il presidente della società e il mister Roselli non trattengono la gioia per l'impresa. 

Questo il commento del Presidente Saracco: "Ligorna ammazza-grandi, devo dire che quest'anno ci siamo tolti delle soddisfazioni incredibili. La partita con il Novara, quella di oggi, con il Varese, con il Chieri, anche certi pareggi come quello contro il Derthona, veramente abbiamo fatto vedere chi siamo. Siamo soddisfattissimi. Era una partita complicata, loro si giocavano il tutto per tutto e noi volevamo i tre punti per avere la quasi certezza della salvezza. Quindi i ragazzi oggi si sono superati, così come lo staff e chi non ha giocato. Queste partite le vinci con il lavoro settimanale. Si fanno tanti sacrifici ma queste partite ti ripagano di tasti sforzi".

Le parole di Mister Roselli: "Non so se ci si esalta con le grandi ma so che è una sofferenza, la Sanremese credo abbia preso due pali. Ci voleva una grandissima partita per fare il massimo e anche un po' di fortuna. Certo, il risultato è un po' eclatante, forse non proprio rispecchia l'andamento della partita. Ma sulla vittoria del Ligorna credo non ci siano dubbi. Dopo quindici giorni, volevo andare a casa perché non riuscivo a fare capire alcune cose e alcuni concetti a questi ragazzi. Per fortuna il primo mese non abbiamo giocato, ci vuole tanta fortuna in tutte le cose. Se no sarebbe stato tutto più complicato. Dopo un mese, hanno capito che correndo di meno e lavorando meglio giocavano un po' meglio. Con la lucidità i giocatori pressappoco si assomigliano quasi tutti. Non siamo dei grandi fenomeni e dunque questa organizzazione di squadra ha pagato ma ancora non siamo matematicamente salvi. Dunque, almeno fino alla prossima dobbiamo lottare".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa Ligorna con la Sanremese, Roselli e Saracco in coro: "Grande partita"

GenovaToday è in caricamento