rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Calcio

Ligorna, tutto in novanta minuti con il Pont Donnaz

E'arrivato il momento della verità per il Ligorna che ha il primo match ball salvezza. 

L'obiettivo è la salvezza senza passare dai playout e domenica il Ligorna proverà a chiudere la partita. In casa contro il Pont Donnaz, sfida in programma alle 16, i genovesi dovranno strappare i tre punti in uno scontro diretto visto che la squadra della Valle d'Aosta è avanti di un punto (47-46 i punti i classifica delle due squadre). Tutto in novanta minuti quindi nella speranza che l'Asti, a quota 44, e ad oggi ultimo qualificato ai playout, non faccia risultato pieno in casa contro la Lavagnese, già retrocessa. 

Insomma tutto è ancora nelle mani del Ligorna che però non può più sbagliare. Lo 0-2 di domenica scorsa contro la Caronnese ha fatto ripombare alle soglie della zona playout i ragazzi di Roselli protagonisti solo pochi giorni prima della grande impresa contro la Sanremese. La terza squadra di Genova ha messo a referto tanti punti contro le big del girone A di Serie D, ma ora deve riuscire a spuntarla contro una diretta concorrente per evitare di complicarsi la vita.

Il Pont Donnaz però non sarà avversario facile, con le ultime due vittorie di fila con Imperia e Borgosesia ha messo il turbo e ha lo stesso obiettivo del Ligorna: vincere per chiudere la questione salvezza con un turno di anticipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ligorna, tutto in novanta minuti con il Pont Donnaz

GenovaToday è in caricamento