rotate-mobile
Calcio

Ligorna, gran vittoria con il Gozzano

Buona la prima in casa per il Ligorna che batte il Gozzano nonostante le difficoltà

Dopo il pari della prima giornata, arriva la vittoria del Ligorna che sul campo di casa schianta il Gozzano al termine di una gara tutta cuore. I genovesi vincono 1-0 grazie al gol del bomber Gomes riuscendo a portarsi a casa i tre punti nonostante l'inferiorità numerica.

La cronaca di Ligorna-Gozzano 1-0

La prima occasione è di marca rossoblù, con la bordata da parte di Capellupo al 20' da fuori area: palla sulla traversa, sulla schiena di Corci e risultato invariato. Ancora Gozzano al 24', con la squadra ospite che non riesce però a concretizzare l’occasione. Al 42' è Miracoli ad andare vicinissimo alla rete, con il suo tiro mancino dal cuore dell’area, con Vagge che però respinge. Le due squadre vanno così al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa il Ligorna dimostra grande determinazione fin dai primi minuti. Al 59' è Bacigalupo a sfiorare la rete facendo tremare la traversa su calcio di punizione dal limite. Al 73' il Ligorna reclama un calcio di rigore per un presunto contatto su Squarzoni, lanciato a rete, ma il direttore di gara lascia proseguire, ammonendo poi Di Masi per proteste: secondo giallo e Ligorna in dieci uomini. Al 77' il neoentrato Gomes conclude dal cuore dell’area con il mancino, con che Vagge respinge, ma è solo il preludio del goal. All’83' è proprio Gomes a trafiggere la porta del Gozzano con il colpo di testa da dentro l’area, per la gioia della panchina biancazzurra. Dopo cinque minuti di recupero si chiude la sfida: esordio vincente per il Ligorna in Serie D.

Le interviste post partita

Questo il commento di Alberto Gomes, match winner di oggi: "È stata una grande partita contro una bella squadra. Abbiamo preparato bene la sfida e fatto una bella prestazione. Abbiamo avuto occasioni, è stata dura ma siamo stati bravi a ottenere il risultato. Che sapore ha tornare in goal con il Ligorna? Mi fa felice perché è una città dove mi hanno trattato bene, sono stato bene ed è per questo che sono tornato. Spero di fare tanti altri goal con questa maglia".

Questo il commento di Daniel Tussellino, ala dei Biancazzurri: "È stata una partita molto dura, soprattutto all'inizio. Loro ci hanno un po' schiacciato ma nel secondo siamo riusciti invece a uscire nonostante l'inferiorità numerica, portando a casa la partita. Come mi trovo al Ligorna? Molto bene, è la mia prima avventura in Serie D. Il livello è ovviamente superiore, è molto difficile e si va più forte. Le prime settimane sono molto dure, anche per il caldo, ma abbiamo dimostrato di essere una squadra".

Questo il commento di Mister Lunardon: "Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, ci hanno messo alle corde per larghi tratti della partita. Siamo stati bravi nella fase finale del primo tempo a creare qualche difficoltà per loro. Siamo partiti un po' troppo contratti, dobbiamo essere più sciolti e tranquilli. I ragazzi sono forti, hanno personalità e qualità. Dobbiamo crescere sotto quel punto di vista. Di positivo ci portiamo a casa ciò che è partito dalla Coppa Italia, ovvero questa voglia di soffrire tutti insieme, di reazione a decisioni non sempre favorevoli. Questa cosa ce la teniamo stretta perché ci fa bene. Non dobbiamo sentirci addosso questa responsabilità, tutti dicono che il Ligorna è forte e sì, il Ligorna è una buona squadra, composta da ottimi giocatori. Ma poi c'è il campo che parla e un avversario da affrontare ogni domenica, che sicuramente non si sposta. Dobbiamo sudare, stare umili, lavorare e crescere perché questa squadra ha grandi margini".

Il tabellino di Ligorna-Gozzano 1-0

RETI: 83' Gomes
LIGORNA: Corci; Scannapieco, Arbocò (46' Rimondo), Dellepiane; Vultaggio (46' Tancredi), Squarzoni, Bacigalupo (85' Manuzzi), Tussellino, Di Masi, Daniello (59' Cattaneo), Miracoli (67' Gomes). A disposizione: Di Vita, Botta, Garbarino, Mangiaracina. Mister: Lunardon.
GOZZANO: Vagge, Di Giovanni, Gemelli (71' Pennati), Cicagna, Cento (71' Pluvio), Pereira, 
Capellupo (75' Piraccini), Bianchi (90' Cannataro), Montalbano (62' Ferrari E.), Infantino, Dalmasso. A disposizione: Del Duca, Di Paola, Ferrari R., Lettieri. Mister: Prelli.
ARBITRO: Papi di Prato

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ligorna, gran vittoria con il Gozzano

GenovaToday è in caricamento