rotate-mobile
Calcio

Ligorna, verso il Derthona: Roselli: "Gara da cuore oltre l'ostacolo"

Il Ligorna affronta il Derthona domenica in un match molto complicato

Il Ligorna torna in campo dopo la beffarda sconfitta con il Bra di mercoledì nel turno infrasettimanale in cui i genovesi, avanti 2-0, si sono fatti superare 3-2 dai piemontesi. Sconfitta bruciante che va subito messa nel cassetto perché domenica alle 15 a Genova arriva il Derthona terzo della classe, impegno difficile ma va detto che il Ligorna nelle ultime settimane ha battuto Novara e Varese. 

Questo il commento di Mister Roselli sugli avversari: "Il Derthona è una squadra che forse era strano non fosse agganciata alle prime due come valori. Ora lo stanno dimostrando. Contro il Fossano è terminata 2-0 ma potevano straripare. Hanno ragazzi davanti forti e velocissimi, una squadra costruita per vincere. Ho letto le dichiarazioni di Canepa, il quale dice giustamente che vuole mantenere il terzo posto ma guardando comunque in avanti. Noi dobbiamo veramente gettare il cuore oltre l’ostacolo e lo faremo".

Questo il commento sulla condizione della squadra: "Abbiamo perso Silvestri per un po’, questo ci dispiace per il valore del ragazzo. Stiamo perdendo alcuni dei giocatori più importanti per quasi tutto il campionato: da Fiory a Lala, passando per Silvestri. Cercheremo di fare al meglio. La quota salvezza si è alzata tantissimo, è diventata più dura di quello che si pensava ultimamente".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ligorna, verso il Derthona: Roselli: "Gara da cuore oltre l'ostacolo"

GenovaToday è in caricamento