rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Calcio

Il Ligorna saluta Prisco

Il portiere classe 1997 lascia il Ligorna, il saluto dellla società e del patron Saracco

E’un mercato di gennaio ricco di movimenti quello del Ligorna. La società genovese negli ultimi giorni ha messo a segno due colpi in entrata, un difensore e un attaccante, per regalare a Roselli nuove alternative in vista della seconda parte di stagione. I genovesi scenderanno in campo domenica per il recupero contro la Caronnese anche se il campionato di Serie D è ufficialmente fermo per l’impennata dei contagi da COVID-19.

L’ultima notizia di mercato è invece quella di un addio. Una nota della società biancoblu annuncia: “Si dividono le strade del Ligorna e di Armando Prisco, portiere classe 1997 cresciuto nel Genoa. L’estremo difensore ha vestito la casacca biancoblù nelle ultime due stagioni, conquistando anche l’Eccellenza quest’estate e il ritorno in Serie D, facendosi trovare sempre pronto anche quest’anno quando chiamato in causa”.

Il presidente Saracco saluta Prisco in modo molto particolare: “Ci tengo a ringraziarlo a nome di tutta la società. Un ragazzo sempre disponibile, umile e vero uomo squadra, un grande uomo prima che un grande portiere per cui le porte del Ligorna saranno sempre aperte”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ligorna saluta Prisco

GenovaToday è in caricamento