rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Calcio

Ligorna stoppato dall'Asti, Roselli: "Tanti gli spunti positivi"

Il tecnico del Ligorna Roselli analizza la sfida pareggiata dai suoi contro l'Asti

Il Ligorna pareggia 0-0 contro l'Asti, un buon punto su un campo difficile e al termine di una gara a due facce, Mister Roselli è comunque soddisfatto: "La prima nota di rilievo è il caldo torrido in quel di Asti, condizione che alla lunga ha pesato su tutti. La prima mezz’ora molto bene per noi, con tre o quattro occasioni importanti ma con la palla che non è entrata incredibilmente in porta. Poi è uscito un po’ l’Asti, che gioca in modo molto particolare rispetto ad altre squadre. Bella parata di Atzori, va detto, e diciamo anche che le occasioni in cui l’Asti poteva fare goal sono state tutti tiri da fuori molto belli. Per il resto nel secondo tempo dovevamo sfruttare meglio l’uomo in più, cosa che non ci è riuscita, vuoi per un po’ per stanchezza, lucidità e anche per fretta".

L'analisi degli ultimi giri di lancette: "Nel finale eravamo entrambe le squadre veramente stanche perché abbiamo lottato fino al 95'. Con la loro difesa chiusa ci voleva giusto una giocata. Donaggio ci ha provato un paio di volte. Un buon punto contro una squadra tosta e tignosa che conoscevo. Spunti positivi tanti: seconda di campionato con molti giocatori sia giovani che nuovi. Alcune cose vanno chiaramente interpretate, altre un po’ meno. Diciamo abbiamo un po’ di difficoltà quando la squadra avversaria si chiude e noi dobbiamo trovare la migliore lettura delle giocate. Ma sicuramente migliorereremo".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ligorna stoppato dall'Asti, Roselli: "Tanti gli spunti positivi"

GenovaToday è in caricamento