rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Lavagnese-Gozzano 0-2: bianconeri ancora ko

La sconfitta interna della Lavagnese contro il Gozzano apre la crisi dei bianconeri.

Il gioco non manca praticamete mai, la voglia di combattere c’è sempre, ma i risultati in questo periodo non premiano mai la Lavagnese. Oggi contro il Gozzano al Riboli i bianconeri perdono 2-0 la quarta gara di fila in Serie D e ora sono quattrodicesimi con 15 punti, tanti quanti il Ticino che al momento giocherebbe i playout. Il ko della squadra di Fasano si materializza nella ripresa, ma pesano nel primo tempo gli infortuni, tra cui quello di Lombardi costretto a uscire anzitempo dal campo.

La cronaca di Lavagnese-Gozzano 0-2

Al Riboli è il Gozzano con Cozzari a scaldare le mani di Calzetta al 12’, poi nel giroo di sei minuti la gara cambia radicalmente perché la Lavagnese perde il bomber Lombardi e Tissone per infortunio. Due sostituzioni pesanti, ma nonostante tutto è Rovido a provarci prima della fine del tempo senza però riuscire a battere il portiere avversario. 

Nella ripresa gli ospiti prendono decisamente campo, al 65’ palo di Cozzari che è il preludio al gol del vantaggio di Sangiorgio al 70’. E’solo il primo colpo, il secondo è quello del ko che arriva al 78’ con Ciappellano a battere ancora Calzetta regalando così il 2-0 al Gozzano. 

Il tabellino di Lavagnese-Gozzano 0-2

Lavagnese-Gozzano 0-2

Marcatori: 70’ Sangiorgio, 78’ Ciappellano

Lavagnese: Calzetta, Sommovigo, Casagrande, Avellino (58’ Croci), Romagnoli, Tissone (35’ Crivellaro), Amendola, Romanengo (84’ Righetti), Oliveri (73’ Scarlino), Lombardi (29’ Dotto), Rovido.

Gozzano: Vagge, Pici, Bane, Castelletto, Ciappellano, Montesano, Pennati (76’ Rao), Cozzari, Faye (86’ Nicastri), Comineti, Sangiorgio (92’ Kouadio)

Ammoniti: 53’ Cozzari, 76’ Amendola, 87’ Cominetti

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavagnese-Gozzano 0-2: bianconeri ancora ko

GenovaToday è in caricamento