Calcio

L'Entella saluta sette giocatori

Ufficiali gli addii di sette giocatori, nessuna sorpresa partono anche capitan Paolucci e i decani Borra e Pellizzer

E' tempo di saluti in casa Entella, oggi scadono i contratti stagionali e sono sette i giocaori che lasciano la Virtus come comunicato dal club su proprio sito ufficiale: In cima alla lista naturalmente Andrea Paolucci, il capitano. 170 presenze con la maglia biancoceleste, un leader vero, dentro e fuori dal campo. Simbolo e punto di riferimento, è entrato nel cuore di tutti noi.

Ha scritto pagine importanti con la maglia della Virtus Entella anche Michele Pellizzer. 236 partite, 8 stagioni in biancoceleste, 5 delle quali in serie B. Il giocatore con più presenze nella cadetteria. Professionista esemplare, giocatore di spessore.

Pieno di ricordi e di emozioni è stato anche il percorso di Daniele Borra durato ben 11 anni. Uno dei primi convittori dell’Entella, figlio della nostra cantera. I prestiti in giro per lo stivale e poi la definitiva consacrazione, qui, con la nostra maglia con tante gare da ricordare. Ricambiamo di cuore il suo bellissimo saluto carico di affetto.

E poi c’è Leonardo Morosini. Un ragazzo d’oro, pieno di talento. Entrato fin dal primo giorno in fortissima empatia con tutto l’ambiente biancoceleste.

Menzione speciale anche a Luca Barlocco, ragazzo serio, rigoroso, vero professionista dal primo all’ultimo giorno.

Per ultimo, ma solo in ordine temporale, Gaston Ramirez, che ha deciso per ora di tornare in Uruguay. Un grande onore averlo visto scendere in campo con la maglia biancoceleste. È stato il primo giocatore ad averlo fatto, dopo aver disputato un Mondiale. Non dimenticheremo mai il suo tocco di palla e la sua classe infinita.

Un grande in bocca al lupo di cuore ad ognuno da tutta la Virtus Entella!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Entella saluta sette giocatori
GenovaToday è in caricamento