rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Il Ligorna torna in campo con il Borgosesia, Roselli: "Loro sono un'anomalia per la Serie D"

Il tecnico del Ligorna parla alla viglia del recupero contro il Borgosesia in Serie D

E'passata pià di una settimana dall'impresa compiuta contro il Varese e adesso è arrivato il momento di tornare in campo per il Ligorna Domani alle 15 sarà sfida contro il Borgosesia in trasferta nel recupero del match rinviato a causa dei tanti conatgi Covid nel genovesi.

Questo il commento di Mister Roselli sugli avversari: "Il Borgosesia devo dire che fa cose pazzesche. È l’unica squadra a cui, visionandola, ho visto fare cose veramente particolari. Hanno molti giovani molto bravi. Veramente robe molto interessanti che non vedevo da un po’ e dunque dobbiamo preparare bene la partita. Vedremo cosa si può fare tenuto conto delle situazioni che abbiamo noi. Al momento forse la squadra a cui vedo fare cose veramente matematiche: tutti sanno quello che devono fare. Una cosa anomala per queste categorie".

Roselli poi analizza la sua squadra "Sono otto/nove giorni che non giochiamo mentre adesso invece facciamo quattro partite in pochi giorni, delle quali tre in trasferta. Ripartiamo domani e vediamo qual è la situazione. Sicuramente sarà out Brunozzi così come Lala, che si è fatto male al ginocchio e non sappiamo ancora per quanto starà fuori".

Questo un bilancio sui primi tre mesi sulla panchina biancoblù: "Situazione particolarissima. Abbiamo fatto tanti punti però è incredibile come siamo tutte dentro un calderone. La terzultima è attaccata alle altre e quindi per tutti questo finale di stagione sarà pesante. Conteranno molto il calendario e le motivazioni"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ligorna torna in campo con il Borgosesia, Roselli: "Loro sono un'anomalia per la Serie D"

GenovaToday è in caricamento