rotate-mobile
Calcio

Il Ligorna è in zona playoff, il Borgosesia si arrende

Vittoria importante per il Ligorna che vince contro il Borgosesia e si lancia in zona playoff nel campionato di Serie D, girone A.

Sette minuti, due colpi da ko e il Borgosesia va al tappeto. Il Ligorna vince in casa 2-0 e vola al quarto posto in classifica in Serie D girone A con 16 punti insieme a Casale, Bra e Gozzano. I ragazzi di Roselli regolano una squadra in grande difficoltà senza subire reti e salgono a sei partite senza sconfitte. 

Nel primo tempo i padroni di casa tengono il pallino del gioco ma si rendono pericolosi solo un paio di vote, al 25' con un pallone vagante che tocca il palo e al 34' con il portiere avversario che ferma il pallone di Damonte dopo la deviazione in area di testa del giocatore di casa. 

Roselli aveva chiesto alla vigilia ai suoi di concretizzare di più, concetto che nel secondo tempo viene tramutato in realtà nel giro di sette minuti. Al 50' Donaggio di testa segna l'1-0 su angolo di Silvestri, al 57'è Cericola a raddoppiare con una conlcusione che beffa Gilli. Il resto lo fa la solita organizzazione difensiva che non lascia spazio agli avversari. 

Il Ligorna vola e domenica prossima affronterà il Vado terzo della classe per cercare di continuare la propria striscia positiva.

Il tabellino della gara

LIGORNA vs BORGOSESIA 2-0 (1-0)
RETI: 45'+4 Donaggio, 59' Cericola
LIGORNA: Caruso, Gualtieri (74' Dellepiane), Scannapieco, Bacigalupo (87' Botta), Maresca, Damonte, Silvestri, Cericola (84' Brunozzi), Donaggio (74' Mancini), Gerbino (87' Serra), Garbarino. A dispozione: Ben Ayech, Mancuso, Paggini, Arbocò. Mister: Conti.
BORGOSESIA: Gilli, Frana, Rekkab (58' Iannacone), Giraudo, Lauciello, Pecci (58' Attolou), Monteleone (72' Marra), Vassallo, Donafio, Guatieri (70' Favale), Fossati. A disposizione: Gragnoli, Iannacone. Attolu, D'Ambrosio, Giacona, Favale. Mister: Lunardon.
ARBITRO: Ravara di Valdarno

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ligorna è in zona playoff, il Borgosesia si arrende

GenovaToday è in caricamento