Calcio

Entella, Volpe verso il Gubbio: "Abbiamo bisogno della nostra gente"

Il tecnico dell'Entella Volpe parla alla vigilia della sfida con il Gubbio in cui la squadra è chiamata alla riscossa. 

Dopo due sconfitte di fila contro Rimini e Carrarese Gennaro Volpe vuole risposte dalla sua Entella. Domani alle 17,30 a Gubbio i chiavaresi scedono in campo per tornare al successo a per allontanare le critiche arrivate soprattutto dopo la caduta di Carrara: "E' un momento non positivo - racconta Volpe sui social della società - siamo soggetti a delle critiche che ovviamemte accetto, però va sempre detto che solo chi fa sbaglia. Abbiamo bisogno di essere supportati dai nostri tifosi. Noi però siamo chiamati a dare delle risposte sul campo che è poi l'unica cosa che conta. Le difficoltà fanno parte della vita e aiutano a crescere, ma tutto sta nel vedere coe si affrontano".

Nessuna informazione trapela nella formazione anti Gubbio, di sicuro però non ci sarà Zamparo squalificato per due giornate: "E' sempre il campo che dimostra le cose, è chiaro che l'aleatore cerca di mettere sempre in campo la formazione migliore, cercando di sbagliare il meno possibile. Gli errori poi si commettono ma anche questa volta mi baserà su quanto ho visto durante la settimana in allenamento". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entella, Volpe verso il Gubbio: "Abbiamo bisogno della nostra gente"
GenovaToday è in caricamento