rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

VIDEO | Genoa-Spezia 0-1: Bastoni decide il derby, Grifone sul baratro

Gli Aquilotti passano in vantaggio dopo 14 minuti, Destro spreca due volte il goal del pareggio nella ripresa: notte fonda al Ferraris

Notte fonda al Luigi Ferraris. Lo Spezia si aggiudica il derby ligure grazie al goal messo a segno dopo 14 minuti da Bastoni, tre punti d'oro per gli Aquilotti che volano a 19 punti, allungano in maniera decisa sulla zona retrocessione e lasciano il Grifone al penultimo posto a quota 12, -5 dal Venezia che oggi sarebbe la prima squadra a salvarsi in Serie A. Pessimo primo tempo di Destro e compagni, reazione scarsa dopo il gol di Bastoni e occasioni per il raddoppio degli Aquilotti con Maggiore e Verde, ma Sirigu limita i danni. Nella ripresa cambia volto la formazione rossoblù, ma Destro si divora due volte il goal del pareggio, Hefti sfiora il palo da buona posizione e nel mezzo Sirigu compie un altro paio di interventi decisivi su Bastoni e Gyasi. Si complica la strada verso la salvezza.

Genoa-Spezia 0-1, la cronaca

Nuovamente positivo al covid mister Shevchenko, al suo posto in panchina Tassotti. Primo tempo difficile per il Genoa, che subisce l'iniziativa dello Spezia e va sotto al 14'. Verde serve Maggiore che mette un pallone rasoterra nel cuore dell'area di rigore, sinistro chirurgico di Bastoni e palla alle spalle di Sirigu. Reazione scarsa e Aquilotti vicinissimi al raddoppio al 24', Sirigu salva prima sul colpo di testa di Maggiore e poi sul sinistro di Verde, alla fine libera Vasquez. Nel finale sono ancora gli spezzini ad andare vicini al gol, prima con un tiro di prima intenzione di Manaj che si spegne sul fondo (33') e poi con un sinistro di Verde che spaventa Sirigu al 41'.

Tassotti corre ai ripari e cambia tre giocatori nell'intervallo: fuori Bani, Melegoni e Cambiaso e dentro Hefti, Rovella e Pandev. Migliora l'atteggiamento del Grifone, che prova a spingere e al 57' ha l'occasione per il pareggio con Destro, il bomber supera Erlic ed entra in area, ma spreca tutto con una conclusione centrale che termina tra le braccia di Provedel. Al 60' ci prova anche Pandev, ma il suo tiro è murato dalla difesa, tre minuti dopo invece Sirigu evita il peggio deviando in angolo un gran tiro di Bastoni, poi al 66' Verde grazia il Genoa calciando alto dopo una bella ripartenza. Tassotti getta nella mischia anche Caicedo, ma il pallone dell'1-1 capita a Hefti, diagonale sul secondo palo che esce di pochissimo al 73'. Finale incandescente con il Genoa che prova l'assalto e lo Spezia che resiste e riparte, il pallone dell'1-1 capita ancora a Destro a una manciata di secondi dal 90', palla che passa a centro area, conclusione da dimenticare sopra alla traversa, ci prova anche Pandev nel recupero (blocca Provedel), poi Sirigu dice no a Gyasi. Cala il sipario, notte fonda al Ferraris.

Genoa-Spezia 0-1 | Tabellino e voti

RETI: 14' Bastoni

GENOA (3-5-2): Sirigu 6.5; Ostigard 5, Bani 5.5 (46' Hefti 6), Vasquez 5.5; Cambiaso 5 (46' Pandev 6), Melegoni 5 (46' Rovella 6.5), Badelj 5 (80' Portanova sv), Sturaro 5.5, Fares 5; Ekuban 5 (70' Caicedo 5.5), Destro 5. All. Tassotti (Shevchenko positivo al covid).

SPEZIA (3-5-2): Provedel 6; Amian 6.5, Erlic 6, Nikolaou 6; Gyasi 6, Maggiore 7 (84' Kovalenko sv), Kiwior 6, Bastoni 7, Reca 6; Verde 6.5 (88' Ferrer sv), Manaj 6 (77' Nzola 5.5). All. Hugeux. (Thiago Motta squalificato).

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.

NOTE: ammoniti Destro, Ekuban, Vasquez, Manaj, Amian.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VIDEO | Genoa-Spezia 0-1: Bastoni decide il derby, Grifone sul baratro

GenovaToday è in caricamento