rotate-mobile
Calcio

Genoa, buone notizie per Gilardino: conclusa l'emergenza infortuni

Il Genoa inizia a preparare la sfida contro la Roma di domenica sera, arrivano buone notizie dall'infermeria

Dopo le vittorie con Cagliari e Sassuolo in casa e il pari di San Siro con il Milan, il Genoa continua il suo campionato senza lasciare nulla agli avversari. Gilardino chiede e ottiene il massimo anche senza motivazioni di classifica, il Grifone è infatti salvo da tre giornate, ma proprio in un periodo in cui potrebbe sedersi e aspettare le ferie estive, macina risultati. 

Verso Genoa-Roma, le ultime notizie sugli infortunati

Domenica c'è la Roma in piena corsa per un posto in Europa e ferita dopo aver quasi perso la Champions League nell'ultima giornata con l'Atalanta. De Rossi vuole una reazione per tenersi alle spalle la Lazio, ma il Grifone ha dimostrato di essere un osso duro. In più Gilardino potrebbe riabbracciare quasi tutti gli infortunati che da settimane sono in infermeria. 

Sicuro del rientro è Messias che la settimana scorsa ha svolto alcuni allenamenti in gruppo e forse, fosse stato un altro periodo della stagione, avrebbe potuto giocare con il Sassuolo. Nessuno però ha voluto rischiare e così per l'ex Milan sarà domenica il giorno del ritorno. Stessa data anche per Vitinha da tempo alle prese con qualche problema muscolare che gli ha fatto saltare sei delle ultime sette partite. Anche lui però sembra essere pronto per la trasferta nella Capitale. 

Ci sono speranze anche per Malinovskyi da prima della gara con il Verona di inizio aprile, da quel giorno solo lavoro per il recupero dall'infortunio e cinque altri match saltati con Fiorentina, Lazio, Cagliari, Milan e Sassuolo. Le sensazioni per un recupero già dalla prossima gara sono positive ma si deciderà solo nei prossimi giorni. A questo punto rimarrebbe fuori solo Bani, la cui stagione sembra essere finita. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa, buone notizie per Gilardino: conclusa l'emergenza infortuni

GenovaToday è in caricamento