rotate-mobile
Calcio

Ex Genoa, il ritorno in panchina di Blessin

Alexander Blessin ha trovato una nuova panchina dopo l'esonero dal Genoa dell'anno scorso

L'uomo che aveva ridato orgoglio nel finale dalla stagione della retrocessione, il secondo allenatore scelto dalla nuova proprietà, ma anche quello che non era riuscito a trascinare il Genoa in cima alla classifica di Serie B prima che Gilardino lanciasse la squadra verso il ritorno in A. Alexander Blessin sulla sponda rossoblu di Genova ha vissuto su un'altalena di emozioni dal 19 gennaio, con il Grifone preso penultimo nel massimo campionato italiano, fino al 6 dicembre 2022 quando la società decide, dopo una lunga attesa, di esonerarlo con la formazione quinta in B con 23 punti in 15 partite. 

La nuova squadra di Alexander Blessin

L'avventura finisce appena tutti ai piani alti si convincono che non è lui l'umo giusto per mantenere la promessa dell' "Only One Year", che alla consueta carica agonistica non seguono gioco all'altezza e i risultati aspettati. Così il Genoa e Blessin si separano con il Grifone che poi vola in A grazie anche a Gilardino e il tedesco che aspetta la sua occasione di rilancio, ufficialmente arrivata oggi. 

La squadra belga dell'Union Saint Gilloise ha infatti annunciato oggi che sulla sua panchina siederà proprio Alexander Blessin la prossima stagione. Una grande occasione per il tecnico che prende in mano una formazione che l'anno scorso ha lottato fino all'ultima giornata per lo scudetto in Belgio, senza però riuscire ad alzare il trofeo, e in Europa ha saputo arrivare fino agli ottavi di Europa League, passando il girone da prima ed eliminando subito dopo l'Union Berlino rivelazione dell'ultima Bundesliga.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Genoa, il ritorno in panchina di Blessin

GenovaToday è in caricamento