rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Calcio

Il ritorno in campo di Flachi: a 46 anni l'ex Samp debutta in Signa-Prato, squalifica finita

La gara è terminata 2-2, Flachi ha giocato circa trenta minuti e non ha trovato il goal: presente sugli spalti anche Walter Novellino

Francesco Flachi è ufficialmente tornato a giocare a calcio, domenica 13 febbraio 2022 è andato in scena il suo 'secondo esordio' a 46 anni (saranno 47 l'8 aprile), a distanza di 12 anni dall'ultima gara, in occasione del match di Eccellenza toscana Signa-Prato. La squalifica, come anticipato nei mesi scorsi, era terminata lo scorso 12 gennaio 2022, ma a causa dei rinvii per il covid l'ex attaccante della Sampdoria ha dovuto attendere un mese per poter davvero scendere in campo, presente in tribuna allo stadio del Bisenzio anche Walter Novellino, tecnico della Samp (e di Flachi) dal 2002 al 2007. 

Per la cronaca (qui tabellino e news di FirenzeToday) la gara tra Signa e Prato è terminata 2-2, Flachi ha giocato circa trenta minuti e non ha trovato il goal, ma avrà tutto il tempo per recuperare nelle prossime settimane. 

Bentornato Francesco, eroe 'giovane e bello' di una generazione

Con 110 goal segnati tra il 1999 e il 2007 Flachi è il terzo marcatore della storia blucerchiata (e uno dei giocatori più amati dalla tifoseria), meglio di lui solo Mancini (171) e Vialli (141). Le sue disavventure inziarono nel 2007 con una positività alla cocaina che porta a una squalifica di due anni. Tornato a giocare, prima nell'Empoli e poi nel Brescia, viene nuovamente trovato positivo nel 2009 e viene squalificato per 12 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ritorno in campo di Flachi: a 46 anni l'ex Samp debutta in Signa-Prato, squalifica finita

GenovaToday è in caricamento