Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

Entella, Volpe: “Siamo arrabbiati, Modena squadra forte”

Domani alle 17,30 big match in Serie C tra Modena ed Entella, alla viglia parla il tecnico dei chiavaresi Gennaro Volpe.

Dimenticare la debacle di Gubbio e andare a prendersi i primi punti stagionali in trasferta. Farlo però non sarà semplice per l’Entella che domani alle 17,30 sfida il Modena, squadra candidata, proprio come i chiavaresi, alla promozione in B.

Il tecnico Gennaro Volpe non si nasconde: “Sappiamo che giocheremo contro una squadra forte che ha fatto la campagna acquisti per vincere il campionato. Noi dovremo lottare con grande mentalità e sacrificio”.

La parole di Volpe alla vigilia di Modena-Entella

C’è bisogna di rialzarsi dopo la sconfitta di Gubbio: “Siamo consapevoli di aver fatto una brutta partita, non ci aspettavamo questo tipo di prestazione. Dobbiamo trasformare la rabbia in motivazione, questo gruppo può e deve fare di più, sono comunque del parere che come non dobbiamo esaltarci per le vittorie non dobbiamo deprimerci per le sconfitte”.

E le prime risposte sono già arrivate in allenamento: “Durante la settimana – spiega ancora Volpe – ho visto lo spirito giusto, la squadra ha voglia di fare qualcosa di diverso, è arrabbiata e pronta a voltare pagina”. 

Contro il Modena un fattore potrebbe essere il pubblico, il big match porterà sugli spalti un grande numero di spettatori, forse per la prima volta dal 2020 a questa parte: “I miei giocatori devono essere sempre stimolati da giocare questo tipo di gare. E’ovvio che avere tante persone allo stadio è la cosa bella del calcio, una fattore che può esaltare un calciatore”.

Purtroppo la settimana che porta a Modena-Entella ha portato una brutta notizia per i chiavaresi, si è di nuovo fermato il difensore centrale Pellizzer che starà fuori per un mese a causa di un problema muscolare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entella, Volpe: “Siamo arrabbiati, Modena squadra forte”

GenovaToday è in caricamento