Giovedì, 28 Ottobre 2021
Calcio

Entella, Volpe dopo il Pescara: “Puniti dai nostri errori, classifica non ci piace”

L’Entella pareggia 2-2 contro il Pescara ed è la terza volta di fila che non centra la vittoria, le parole del tecnico Volpe.

L’Entella non riesce a vincere al Comunale contro il Pescara in una gara che è una girandola di emozioni. I chiavaresi vanno sotto, poi ribaltano la situazione ma vengono ripresi e alla fine la partita termina 2-2.

Gennaro Volpe, allenatore della Virtus, commenta così la gara: “Siamo rimasti  sempre in partita e questo è un buon segnale, ci dispiace perché abbiamo messo in campo grande impegno e determinazione. Siamo stati puniti da qualche errore nostro in difesa, ma dobbiamo portare avanti questo spirito e questo atteggiamento. Ovviamente dobbiamo migliorare in fase difensiva, con un numero così alto di gol subiti è difficile lottare per i piani alti della classifica”.

Il commento di Volpe dopo Entella-Pescara

Troppi errori, ma c’è molto di buono secondo Volpe in questa partita: “Siamo stati bravi a reagire da squadra forte che voleva a tutti i costi fare risultato. Non ci siamo disuniti, la squadra sul piano del gioco è migliorata. Ho scelto Capello dall’inizio perché si è meritato la sua occasione giorno dopo giorno in allenamento e ha risposto con una grande partita”.

L’altra nota lieta è il ritorno del tifo organizzato sugli spalti del Comunale: “Per tutti noi avere i tifosi allo stadio è un valore aggiunto, ci regala qualcosa di più, ora dobbiamo essere bravi a portare sempre più gente allo stadio. La classifica non ci piace in questo momento, ma con questo atteggiamento e questa squadra possiamo crescere e ambire a qualcosa di importante”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entella, Volpe dopo il Pescara: “Puniti dai nostri errori, classifica non ci piace”

GenovaToday è in caricamento