rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Calcio

Andrea Bruno: “Che emozione l’esordio con l’Entella”

I giovani sono stati una delle note liete della gara di ieri contro la Vis Pesaro dell'Entella, tra loro c’è Andrea Bruno.

Un altro pareggio, il terzo di fila in casa che vale la quinta gara senza successo per l’Entella. I chiavaresi devono cambiare marcia se vogliono provare a reinsersi nel quartieri alti della classifica. Nella serata del Comunale però ci sono anche due buone notizie: la difesa non ha subito gol e i giovani si sono dimostrati all’altezza della situazione.

Le parole di Andrea Bruno dopo l'esordio con l'Entella

Tra loro uno dei migliori è stato Andrea Bruno, all’esordio assoluto in prima squadra: “Peccato non aver vinto – dice il ventenne ai canali ufficiali del club – abbiamo avuto il dominio sia nel primo che nel secondo tempo, meritavamo di portare a casa l’intera posta, c’è rammarico”:

La serata per lui è stata comunque speciale: “Questo è sicuro, aspettavo da tanto tempo questo momento, ha avuto vari problemi sia l’anno scorso che all’inizio di questa stagione. Ho lavorato tanto e il mister lo ha visto notando che alla fine ci posso stare a questi livelli. E’stata una grandissima emozione, è il risultato di tanti sforzi, il lavoro paga sempre, devo comunque ringraziare il mister per la fiducia”.

Nel gruppo in prima squadra e protagonisti insieme a Bruno ci sono anche altri ragazzi provenienti dal settore giovanile: “E’una cosa bellissima poter condividere questi momenti, è motivo d’orgoglio per noi essere ancora insieme. Ruolo? Sono un terzino ma posso fare anche il centrale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Bruno: “Che emozione l’esordio con l’Entella”

GenovaToday è in caricamento