rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Calcio

Eccellenza, girone A: Arenzano ribaltato dall'Ospedaletti

Terza gara e appuntamento con la vittoria ancora rimandato per l'Arenzano che perde contro l'Ospedaletti dopo essere stato in vantaggio.

Nella terza giornata del campionato di Eccellenza ligure, girone A, l'Arenzano perde contro Ospedaletti con il risultato di 2-1

La gara si mette in realtà subito molto bene per l’Arenzano che dopo appena due minuti trova il vantaggio. Su azione da calcio d’angolo Oggiano è il più lesto di tutti e di testa infila il portiere avversario. I rossoneri assaggiano così il sapore della prima vittoria in campionato, ma è una gioia che non durerà a lungo. Già nella prima frazione la gara si scalda e sono tre gli ammoniti tra i giocatori della squadra del ponente genovesi: Damonte, Boggiano e Pirozzi. 

E’quasi un campanelo d’allarme prima di quello che succederà nella ripresa. I padroni di casa infatti nonostante qualche assenza e tanti giovani in campo reagiscono in maniera veemente e trovano il modo per ribaltare il risultato. Al 55’ Cassini firma il pareggio, primo gol in assoluto per lui con i “grandi”, mentre a siglare il sorpasso è Alasia undici minuti più tardi. Nel finale l’Arenzano ci prova, per circa un quarto d’ora prende d’assalto la porta dell’Ospedaletti che però riesce a reggere alla pressione e si porta a casa tre punti, i primi della stagione. Apppuntamento con la vittoria invece ancora rimandato per i rossoneri.

Il commento post Arenzano-Ospedaletti di Biffi

Il commento della gara nel post partita è affidato al mister dell’Ospedaletti Roberto Biffi: “Vittoria in rimonta, significa che la squadra ha carattere e lo ha dimostrato anche oggi. Purtroppo regaliamo agli altri la possibilitò di metterci in difficoltà troppo spesso. I ragazzi hanno fatto un’ottima prestazione, non era facile, loro sono fisci e molto aggressivi. Sono molto contento per tutti i giiocatori, anche perché c’erano molti giovani e questo è un valore aggiunto per la società. Sono veramente molto soddisfatto perchè venivamo da due sconfitte che non meritavamo. Loro ci hanno messo in difficoltà gli ultimi minuti, non penso che abbiamo rubato nulla anche perché nel finale abbiamo avuto la palla per il terzo gol. Sono tre punti fondamentali in un campionato così corto, spero che adesso torninno presto anche gli infortunati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, girone A: Arenzano ribaltato dall'Ospedaletti

GenovaToday è in caricamento