rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Calcio

Arenzano da sogno, poker alla capolista Taggia

Impresa straordinaria dell’Arezano che da penultima della classe batte la capolista Taggia, in rimonta, 4-1

Il pareggio di domenica scorsa contro l’Alassio aveva lasciato un po’ di amaro in bocca, ma forse ha dato anche la carica all’Arenzano per regalarsi la domenica più dolce. I rossoneri battono 4-1 la prima in classifica nel girone A di Eccelllenza, il Taggia, che resta comuunque al primo posto con i suoi 22 punti, e salgono a quota 11 ben agganciati al treno delle squadre che lotta per evitare i play out traguardo ora distante sei punti.

Arenzano-Taggia 4-1 la cronaca del match

E dire che, come da pronostico, la gara si era incanalata subito verso i binari degli ospiti in vantaggio al 26' con Ravancoli che segna dopo la punizione di Gambacorta. L’Arenzano però non vuole abbassare i guantoni, anzi combatte con ancora più foga e quattro minuti dopo trova il pari con Baroni che approfitta di un errore della difesa ospite per segnare l’1-1. La sfuriata dei padroni di casa non è ancora finita: al 32’ Galleri colpisce il palo, ma tre minuti più tardi aggiusta la mira e su invito di Damonte segna.

Nella ripresa il Taggia prova a rimettersi in careggiata, ma dopo appena cinque minuti dal rientro in campo inizia lo show di Mancini che al 50’ fa 3-1 in contropeide. Passano altri cinque giri di lancette e il giocatore dell’Arenzano, imbeccato da Fossati, firma il poker. L’Arenzano fa festa, una vittoria così è un sogno e può caricare ancora di più per il futuro, il prossimo impegno sarà contro il Pietra Ligure, a quota 14 in classifica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arenzano da sogno, poker alla capolista Taggia

GenovaToday è in caricamento