rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Calcio

Coppa Italia Serie C, l'Entella batte la Carrarese ai rigori

La lunga battaglia tra Entella e Carrarese nella Coppa Italia di Serie C si decide ai rigori e premia i liguri che avanzano nella competizione. 

Non bastano centoventi minuti tra Entella e Carrarese per deicdere chi avanza in Coppa Italia. Al Comunale i chiavaresi vanno sotto, recuperano e poi grazie a Borra eliminano i toscani 1-1 (6-5 d.c.r.) tornando al successo dopo quattro gare senza vittorie in campionato. 

La partenza della gara è subito veloce e ad approfittarne è la Carrarese che al 10' è già avanti, dopo un'azione confusa in area di rigore dell'Entella il pallone finisce tra i piedi di Energe che infila Borra. I chiavaresi rischiano ancora al 25' quando Bozhanaj alza troppo la mira da ottima posizione. Poi però la squadra di casa si risveglia e finalmente si sblocca Zamparo, il bomber conclude a rete dopo un tentativo di Doumbia e sigla l'1-1. 

Il copione si ripete nella ripresa con Energe che ci prova subito ma Borra è attento. Al 58' colpo di testa di Cerretelli e palla fuori di un soffia, ma è al 74' che la partita cambia: Bozhanaj viene ammonito per la seconda volta e la Carrarese è in dieci e anche senza allenatore perché viene espulso anche Dal Canto. L'Entella alza il pressing e nel finale Meazzi e Dessena non trovano la porta. Si va così ai supplementari con predominio chiavarese nella prima frazione ma senza occasioni da gol e anche nella ripresa la sfida si trascina senza sussulti. 

Sono quindi i calci di rigore a decidere la sfida con Schiavi e Meazzi che sbagliano al secondo tentativo e Borra che ipnotizza Marino spedendo l'Entella al prossimo turno

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Serie C, l'Entella batte la Carrarese ai rigori

GenovaToday è in caricamento