rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Calcio

Ligorna vincente ma Roselli avverte: "Dobbiamo risolvere non pochi problemi"

Il successo con il Chieri lancia in alto in classifica il Ligorna ma mister Roselli fa subito il pompiere.

Vince il Ligorna e lo fa in casa di una squadra importante come il Chieri. Un successo per 3-1 che lancia i genovesi al sesto posto in classifica e vale la quinta partita senza sconfitte. Un ruolino di marcia davvero importante, ma a fine gara mister Roselli cerca di contenere l'entusiasmo: "La partita di oggi ha evidenziato non pochi problemini che dobbiamo risolvere se vogliamo fare un campionato senza rischi. Dobbiamo migliorare tanto, come tutte le altre squadre. Questo non è un passo indietro ma la lettura di tante cose, che mercoledì contro il Casale aveva funzionato, questa volta ha funzionato meno bene. Sappiamo comunque che abbiamo affrontato tante partite in pochi giorni. Sono molto felice per il rientro di Gerbino e altrettanto felice per l'esordio di Arbocò nel finale".

Questa invece l'analisi della gara: "Diciamo che con la pioggia il campo si è dimostrato difficile, per noi in particolare perché non siamo abituati a campi così grandi e così veloci anche nella corsa. Pure avendo segnato nel primo tempo non abbiamo fatto benissimo. Loro ci hanno un po' sorpreso facendo riposare quattro o cinque giocatori importanti. Primo tempo un po' anomalo, mentre nel secondo abbiamo fatto meglio, avvicinando le marcature sui centrocampisti e abbiamo avuto più soluzioni. Quando c'è stata l'espulsione è normale che il finale non sia stato di sofferenza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ligorna vincente ma Roselli avverte: "Dobbiamo risolvere non pochi problemi"

GenovaToday è in caricamento