rotate-mobile
Calcio

Genoa, Gudmundsson, Martinez e tutti gli altri: quanto valgono i gioielli rossoblu

In estate partirà uno dei big rossoblu, tanti i corteggiatori ma i prezzi di tutti i gioielli rossoblu sono in salita

Una cessione per fare cassa e alimentare il mercato in entrata del Genoa che dovrà essere in positivo. A gennaio è stato Dragusin in sacrificato, per l'estate doveva essere Gudmundsson ma la riapertura del processo a suo carica potrebbe cambiare le carte in tavola bloccando l'interesse della tante squadre interessate, Inter e Napoli in primis.

I prezzi dei big del Genoa

L'islandese rimane il più prezioso della rosa di Gilardino, la valutazione del cartellino è aumentata rispetto a gennaio quando il Grifone alzò il muro di fronte alla ricca offerta della Fiorentina, si parla di oltre 20 milioni. Ora, dopo 14 gol in campionato, il cartellino del fantasista di Gilardino vale almeno 35 milioni, una cifra alta a cui Inter e Napoli avrebbero anche potuto arrivare anche se le vicende personali del giocatore hanno un po' raffreddato gli interessi.

Non va quindi scartata l'ipotesi di un'altra cessione con Josef Martinez finito nel mirino dell'Inter dopo le difficoltà di Ausilio ad arrivare alla prima scelta Bento. Il numero uno rossoblu costa circa 20 milioni di euro, stessa cifra chiesta ai Campioni d'Italia per il brasiliano, difficile pensare che il Grifone abbassi le pretese o che la valutazione cali con l'inserimento di contropartite tecniche. Anche su questo fronte sembra quindi tutto in fase embrionale.

Non solo Gudmundsson e Martinez, i prezzi degli altri gioielli

Non ci sono solo il portiere e l'attaccante nella vetrina rossoblu, altri gioielli preziosi hanno visto salire il proprio valore di mercato, ma la società non vorrebbe farli partire almeno per il momento. Uno è ad esempio Retegui, centravanti da sette gol in stagione pagato 15 milioni la scorsa estate e che ha mantenuto più o meno la stessa valutazione. L'Europeo potrebbe alzare la quota del cartellino e anche il bomber gode di alcuni estimatori, Napoli e Lazio su tutte.

Il centravanti non è il primo della lista dei partenti comunque così come in quella lista per il momento non figura il nome di Morten Frendrup, centrocampista tuttofare che ha visto schizzare il costo del suo cartellino a 20 milioni di euro. Piace in Inghilterra ma il Genoa lo ha blindato con il rinnovo del contratto, come fatto con Vasquez, valutato più di dieci milioni e incedibile a meno di un'offerta irrinunciabile. In doppia cifra per prezzo del cartellino ci sono anche Malinovskyi, riscattato da poco per 7 milioni, e De Winter che verrà pagato 10 milioni alla Juventus, cederli a meno del doppio non porterebbe in cassa il denaro giusto per fare mercato e quindi anche in questo caso la partenza non sembra essere presa in considerazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa, Gudmundsson, Martinez e tutti gli altri: quanto valgono i gioielli rossoblu

GenovaToday è in caricamento