Calcio

Calciomercato Genoa, quattro obiettivi per rinforzare le fasce

Il Genoa monitora il mercato per rinforzare le fasce, un punto debole della rosa di Gilardino fin dalla scorsa stagione

Sarà una settimana calda per il mercato del Genoa, i rossoblu nelle prossime ore chiuderanno il colpo Vitinha che arriverà a titolo definitivo dall'Olympique Marsiglia per una cifra tra i 16 e i 20 milioni, comunque meno dei 25 pattuiti a gennaio quando l'attaccante sbarcò a Genova in prestito secco. Vicina anche la chiusura della cessione di Martinez all'Inter, in questo caso nelle casse rossoblu dovrebbero arrivare tra i 15 e i 18 milioni, utili per acquistare il sostituto, più una contropartita tecnica. Nella lista ci sono tre attaccanti, uno arriverà per essere il vice Gudmundsson almeno in partenza, in attesa di capire quale sarà il futuro del folletto del Grifone. Il Genoa sceglierà presto tra Satriano, Oristanio e Pio Esposito.

Calciomercato Genoa, a destra non solo Spence

Nel frattempo però Ottolini si muove per rinforzare le corsie laterali. Il punto fermo a destra resta Sabelli, ottimo protagonista sia in A che in B. Serve però un'alternativa che nelle idee del Grifone è Spence. La trattativa con il Tottenham non è semplice, si lavora per abbassare la richiesta di 8 milioni per il cartellino, c'è ottimismo ma non basta, per questo si vagliano altri profili.

Potrebbe partire l'assalto a Pedersen del Sassuolo. Il laterale è stato un punto fermo con Dionisi, poi ha perso il posto con l'arrivo di Ballardini e la sua valutazione è in picchiata dopo la retrocessione dei neroverdi. Ottolini ha poi messo nel mirino un suo pupillo, Barbieri della Juventus che l'anno scorso ha giocato nel Pisa in B. Il DS lo conosce bene e potrebbe provare il blitz visti gli ottimi rapporti con i bianconeri, attenzione però alla concorrenza di Bologna e Torino

Un rinforzo anche a sinistra

Si muove qualcosa anche a sinistra dove Martin resterà, ma Haps no. Anche in questo caso visto il 3-5-2 e la grande fatica che devono affrontare gli esterni c'è bisogno di una nuova pedina. In Argentina rimbalzano le voci, riprese anche da Il Secolo XIX di oggi, di un forte interessamento per il 23enne dell'Estudiantes Gaston Benedetti. Laterale di spinta, la valutazione si aggira intorno ai 4 milioni e il giocatore avrebbe già deciso di lasciare l'attuale club.

A sinistra verrà però anche vagliata la soluzione esterna, Gilardino vorrebbe provare in ritiro Matturro in quel ruolo, l'uruguaiano ora sta bene e, dopo l'intervento alle ginocchia, è pronto a tornare pienamente a disposizione fin dal primo giorno di preparazione. E' un centrale mancino con buoni dote di corsa, il tecnico di Biella proverà a farlo diventare più duttile e se riuscirà nell'intento forse non bisognerà andare sul mercato per rinforzare la fascia sinistra.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Genoa, quattro obiettivi per rinforzare le fasce
GenovaToday è in caricamento