rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Calcio

L’Arenzano continua a crescere, fermata la corazzata Cairese

L’Arenzano blocca la capolista del girone A di Eccellenza, contro la Cairese in trasferta è un pari che vale oro.

Secondo risultato utile consecutivo per l’Arenzano che pareggia 1-1 contro la Cairese e continua il suo processo di crescita dopo il netto 3-0 rifilato al Varazze nel derby. La partenza difficile sembra essere alle spalle per i ragazzi di mister Corradi che al cospetto della prima della classe non tremano, anzi giocano ad armi pari.

La cronaca di Cairese-Arenzano

Nel primo tempo i rossoneri vanno vicini al vantaggio al 25’ con Oggianu che con un colpo di testa sfiora il bersaglio grosso su azione da calcio d’angolo. Sette minuti dopo ci prova Fossati con un gran tiro che non centra la porta per pochissimo. C’è anche spazio per qualche episodio controverso come il gol annullato agli ospiti a metà prima frazione.

L’unico neo nella prova dell’Arenzano è quello di non riuscire a concretizzare e così al 12’ della ripresa la Cairese passa in vantaggio con Berretta approfittando anche di un momento di confusione in casa dei rossoneri. Al 26’ del secondo tempo però l’ex Damonte si inventa il tiro che vale il pareggio e un punto d’oro per i suoi che restano penultimi in classifica con sette punti, ma tra le squadre coinvolte nelle zone basse sembrano quelli più in forma. Domenica la sfida verità con l’Alassio ultimo della classe con soli due punti e ben 27 gol al passivo in nove gare. L’occasione è ghiotta per prendersi il secondo successo stagionale e lasciarsi alle spalle qualche diretta concorrente per la salvezza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Arenzano continua a crescere, fermata la corazzata Cairese

GenovaToday è in caricamento