Calcio

Ligorna, Roselli e il successo sul Borgosesia: "Sofferto il giusto, contenti della vittoria"

Il Ligorna batte il Borgosesia, il commento del tecnico Roselli al termine della gara.

Il Ligorna vince il recupero del girone A di Serie D e compie l'ennesima impresa della sua stagione. A dieci giorni dal successo interno sul Varese, questa volta è in trasferta che i ragazzi di Roselli fanno il colpaccio. Il Borgosesia veniva da una striscia utile di sette partite grazie alla quale era arrivata al quarto posto, ma oggi i genovesi hanno vinto 2-0 lanciandosi a soli cinque punti dai playoff. 

Non può che essere soddisfatto mister Roselli: "Ottimo risultato contro una squadra forte e che gioca bene. Siamo veramente contenti. Abbiamo sofferto il giusto lasciando poche occasioni me creando anche ulteriori occasioni oltre ai due goal realizzati. Meglio di così questa partita non poteva andare".

L'allenatore del Ligorna analizza così la sfida: "Loro sono una squadra che attacca e difende con tantissimi giocatori. Attaccavano spesso con otto o nove giocatori, lasciando talvolta l’1vs1 e il 2vs1 sulla metà campo. Abbiamo difeso bene negli ultimi 40 metri e quando perdevano palla siamo ripartiti bene. Possiamo dire che è stata una sfida di 8vs8 in 40 metri e di 2vs2 nel resto del campo. In questi casi spesso succede che il vantaggio va a chi gioca un pochino più sullo spazio ma allo stesso tempo si sa che nel calcio ha sì ragione chi vince ma non ci sono regole scientifiche. Sapevamo che loro giocano così, sono una squadra di ragazzi fantastici che si stanno mettendo in mostra".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ligorna, Roselli e il successo sul Borgosesia: "Sofferto il giusto, contenti della vittoria"
GenovaToday è in caricamento