rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Calcio

Baiardo femminile, Bertoncini: "Testa alta dopo la Pro Sesto"

Il Baiardo perde in Serie C femminile contro la Pro Sesto e prepara la sfida con il Pontedera.

Domenica sfortunata, la scorsa, per il Baiardo femminile che nella quinta giornata del campionato di Serie C mette fine alla striscia positiva perdendo con la Pro Sesto 4-1. Le genovesi vanno in vantaggio, poi si ritrovano in dieci e crollano contro una squadra neoretorcessa dalla B e che si sta rialzando dopo un brutto inizio. Il risultato è pesante la Svetlana Bertoncini sui social della società non vede tutto nero, anzi: "Domenica scorsa abbiamo giocato contro la Pro Sesto, un'ottima squadra sotto tutti i punti di vista. Siamo partite forti come vuole il mister, e questo ci ha dato la possibilità di portarci in vantaggio con il rigore procurato e trasformato da Calcagno.
Dopo pochi minuti c'è stato un episodio determinante per l'andamento della partita: l'espulsione alquanto discutibile del nostro capitano Carola Librandi. Si può tranquillamente dire che questa decisione ha inciso in maniera inequivocabile sull'esito della partita, perché giocare con un uomo in meno praticamente dall'inizio non è stato affatto facile.
Comunque sia, nonostante il risultato abbiamo cercato di contenere l'attacco avversario, uscendo dal campo sconfitte, ma a testa alta".

Adesso sotto con la sesta sfida stagionale: "Domenica prossima ci aspetta un match fondamentale a Pontedera, contro una diretta concorrente alla salvezza: dobbiamo fare punti per dare un segnale positivo alla squadra e anche alla nostra società che ci supporta e aiuta sempre. I nostri avversari sono ultimi in classifica, ma ciò non significa nulla perché dobbiamo giocare lo stesso come sappiamo con grinta e determinazione. Solo in questo modo i risultati arriveranno".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baiardo femminile, Bertoncini: "Testa alta dopo la Pro Sesto"

GenovaToday è in caricamento