rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Calcio

Samp, il saluto di Audero: "Emozioni forti, spero di tornare"

Il portiere è passato all'Inter in prestito con diritto di riscatto, percorso inverso per il giovane Filip Stankovic

È ormai ufficiale il passaggio di Emil Audero dalla Sampdoria all'Inter in prestito con diritto di riscatto intorno ai 7 milioni di euro. Il portiere, 169 presenze in blucerchiato dal 2018 a oggi, ha salutato e ringraziato i tifosi con un lungo messaggio postato sui social. 

"Tentare di descrivere i miei sentimenti in questo momento è difficile - ha scritto -. Sono arrivato cinque anni fa con il cuore che batteva forte e con l’entusiasmo alle stelle, consapevole di aver accettato una sfida impossibile da farsi scappare. Oggi vado via ancora più convinto di aver fatto la scelta giusta, una scelta che mi ha dato tanto, tantissimo".

"Dire grazie - ha aggiunto il portiere - è veramente troppo semplice e riduttivo, ma è giusto e doveroso farlo. Ringrazio ogni singolo dipendente in sede, tutti quelli che ogni giorno vivono Bogliasco e ringrazio di cuore voi tifosi. Che sia un addio o un arrivederci, ciò che abbiamo trascorso in questi anni non potrà essere cancellato da nessuno. Siamo passati insieme da momenti di delusione massima a momenti di gioia infinita. Dalle lacrime per la sofferenza a quelle di felicità. Quello che si è creato in questi anni è un qualcosa che mi porterò per sempre dentro, emozioni forti che arricchiscono il mio bagaglio personale di vita".

"Mi avete dato tanto - ha concluso - e ho sempre cercato di ricambiare il vostro appoggio e il vostro affetto con azioni concrete, sperando di avervi resi felici esattamente come voi avete reso felice me. Il mio augurio è quello di veder tornare la Sampdoria nella categoria che gli spetta, per poter gioire di nuovo tutti insieme. Spero di tornare un giorno in questo stadio che per cinque lunghi anni è stata la mia casa, così come voi siete stati la mia famiglia perché 'Finché i tifosi della Sampdoria canteranno non ci saranno problemi per il futuro'. Ancora una volta, grazie".

Percorso inverso, da Milano sponda nerazzurra alla Sampdoria, per Filip Stankovic. Il figlio dell'ex allenatore Dejan, 21 anni, prenderà il posto di Audero tra i pali. È atteso a Genova per le visite mediche. Altro giocatore in arrivo è Daniele Ghilardi, difensore centrale del Verona e della Nazionale Under 20, seconda agli ultimi mondiali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Samp, il saluto di Audero: "Emozioni forti, spero di tornare"

GenovaToday è in caricamento