rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Calcio

Assemblea azionisti Sampdoria, il voto slitta a lunedì

Il voto dell'assemblea degli azionisti, che dovrà eleggere il nuovo cda e il presidente dopo le dimissioni di Massimo Ferrero, è stato rinviato al 27 dicembre

Ancora nessuna novità in casa Sampdoria sul fronte societario. Il voto dell'assemblea degli azionisti, che dovrà eleggere il nuovo cda e il presidente dopo le dimissioni di Massimo Ferrero, è stato rinviato al 27 dicembre 2021.

A renderlo noto la stessa società che, attraverso una nota, ha spiegato: "L'assemblea degli azionisti si è riunita oggi, in seconda convocazione, per deliberare sulle materie all’ordine del giorno. L’assemblea si è aperta con la partecipazione dell’azionista di maggioranza Sport Spettacolo Holding S.r.l., dei consiglieri ad oggi in prorogatio, signori Enrico Castanini, Paolo Fiorentino, Giuseppe Profiti, Gianluca Vidal, e dell’intero collegio sindacale, nelle persone dei signori Marcello Pollio (presidente), Antonio Cattaneo, Massimiliano Quercio (sindaci). La votazione non si è avuta in quanto l’assemblea ha inteso aggiornarsi a lunedì 27 dicembre per alcuni aspetti tecnico-organizzativi oggetto di approfondimento".

Nel frattempo Massimo Ferrero è stato scarcerato e passerà le festività natalizie nella sua abitazione di Roma. Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha infatti accolto l'istanza dei legali che, nel corso dell'udienza di mercoledì 22 dicembre, hanno chiesto la scarcerazione dell'imprenditore e ormai ex presidente della Sampdoria.  L'ex presidente della Sampdoria potrà così trascorre a casa il Natale, con obbligo di dimora e senza la possibiltà di allontanarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assemblea azionisti Sampdoria, il voto slitta a lunedì

GenovaToday è in caricamento