Calcio

Entella, Magrassi show e l’Ancona va al tappeto

Impresa esterna dell’Entella che batte l’Ancona e centra il secondo successo di fila in campionato.

L’Entella esulta ancora e dopo aver rinconquistato il Comunale con il successo con l’Imolese, oggi batte l’Ancona in trasferta volando al settimo posto in classifica con 19 punti. La squadra di Volpe, nonostante siano ancora tante le assenze per infortunio, ha dimenticato il periodo buio e adesso vola.

Ancona-Entella: la cronaca della gara

La partenza di gara è subito da brividi per i chiavaresi che dopo pochi minuti rischiano di rimanere in dieci, Bruno viene espulso, ma l’arbitro su suggerimento dell’assistente torna sui suoi passi. Dopo la grande paura si scatena l’attaccante Magrasi che in soli tre minuti stende l’Ancona. Grazie alle imbeccate di Capello il bomber segna al 16’ e al 19’ mettendo suibito sui binari giusti la gara per l’Entella. 

L’Ancona, che è squadra in pena lotta per i playoff, nella ripresa entra in campo con piglio diverso e al 51’ riapre la gara con una conclusione perfetta di Del Sole che si infla all'incrocio. La girandola di cambi, ormai solita con le cinque sostituzioni, spezzetta il gioco, i padroni di casa ci provano, ma all’81’ Cleur trova la rete, grazie ad un tiro deviato, che chiude i conti e lancia in alto l’Entella. 

Domenica prossima i liguri hanno l’occasione di lanciarsi ancora più in alto in classifica. Al Comunale infatti arriva il Grosseto penultimo della classe con 10 punti e reduce da cinque gare senza successo.

Il tabellino di Ancona-Entella

Ancona-Entella 1-3

Marcatori: 16’ e 19’ Magrassi, 51’ Del Sole, 81’ Cleur

Ancona (4-3-3) Vitali, Tofanari, Masetti, Iotti, Maurizii (74’ Di Renzo); Gasperi, D’Eramo (75’ Delcarro), Iannoni; Del Sole (56’ Rolfini), Moretti (74’ Faggioli), Sereni.
A disposizione: Avella, Bianconi, Farabegoli, Noce, Papa, Sabbattini, Vrioni

Entella (4-3-1-2) Borra, Cleur, Coppolaro, Bruno (57’ Chiosa), Barlocco; Lipani (69’ Di Cosmo), Paolucci, Karic; Capello (68’ Morosini); Magrassi (58’ Merkaj), Lescano.
A disposizione: Alesso, Cicconi, Macca, Meazzi, Paroni, Pellizzer.

Ammoniti: 33’ Bruno, 61’ Merkaj, 63’ Maurizii

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entella, Magrassi show e l’Ancona va al tappeto
GenovaToday è in caricamento