rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Il Busalla non può nulla contro la capolista Albenga

Sconfitta per il Busalla che in casa dell'Albenga non riesce a frenare la corsa della prima in classifica.

Niente impresa per il Busalla che dopo tre risultati utili consecutivi non riesce a mettere il bastone tra le ruote all'Albenga che sta dominando in lungo e in largo l'Eccellenza. I padroni di casa si portano a casa l'inrera posta con il risultato di 4-1 e mettono a referto l'undicesima vittoria in dodici partite, mentre i valligiani tornano in zona playout, ma contro una corazzata come quella inguana oggi c'era davvero poco da fare. 

Eccellenza, vincono Lavagnese, Campomorone Sant'Olcese e Genova Calcio 

La capolista, che nell'ultimo turno aveva perso la prima gara dell'anno contro il Forza e Coraggio, parte subito forte e al 15' passa in vantaggio con Graziani che devia in porta un cross da calcio d'angolo. Al 37′ arriva il raddoppio con Anselmo che tira e segna da fuori area.

Al primo minuto del secondo tempo l’Albenga segna la terza rete con Barisone, abile a raccogliere un passaggio in area e calciare a botta sicura, con il vano tentativo del portiere ospite di deviare la palla. Al 16′ il Busalla accorcia con Bottino, che raccoglie una pallone tirato in area da un calcio e gira in rete. La risposta ingauna arriva al 23′ con Grandoni che segna la quarta rete con un preciso e potente tiro, dopo un assist di Costantini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Busalla non può nulla contro la capolista Albenga

GenovaToday è in caricamento