rotate-mobile
Calcio

Genoa, 777 partners acquista il Vasco da Gama: storica squadra in Serie B brasiliana

Sui social del Genoa l'operazione è stata ufficializzata: investimento di circa 700 milioni di Reais brasiliani (poco più di 121 milioni di euro)

Dopo l'acquisto del Genoa il gruppo 777 Partners ha ufficialmente annunciato di aver firmato un memorandum d'intesa per un investimento nel Vasco da Gama, storica società brasiliana (quattro campionato brasiliani nel palmares e 24 titoli statali, ma anche una Copa Libertadores) che nel 2020 è retrocessa in Serie B e nel 2021 ha fallito la risalita. L'accordo è stato pubblicato anche sui canali social del Genoa.

La proposta non vincolante prevede un investimento di circa 700 milioni di Reais brasiliani (poco più di 121 milioni di euro) in cambio di una partecipazione del 70% nella società, entro 90 giorni l'accordo dovrà essere formalizzato e ratificato dal consiglio del club e dall'assemblea dei soci, il sì sembra però scontato.

"L'operazione aiuterà il Vasco da Gama a riconquistare il suo ruolo di primo piano nel calcio brasiliano e internazionale - si legge nella nota ufficiale della società - 777 Partners fungerà da partner strategico a lungo termine per consentire i piani ambiziosi e il futuro sostenibile".

"Siamo orgogliosi di annunciare il più grande accordo nella storia dei club brasiliani - ha commentato Jorge Salgado, presidente del Vasco da Gama - abbiamo lavorato instancabilmente negli ultimi mesi per trovare un partner a lungo termine, con capacità finanziarie e operative, che condividesse la nostra ambizione di riportare il Vasco al suo posto di gigante del calcio, in Brasile e in Sud America".

"Siamo molto entusiasti e orgogliosi di avere l'opportunità di entrare a far parte dell'incredibile team del Vasco da Gama - ha affermato Josh Wander, fondatore e Managing Partner di 777 Partners - abbiamo un immenso rispetto per la ricca storia di successi della società e per il suo ruolo pionieristico nel sostenere l'inclusione sociale nello sport brasiliano. Non vediamo l'ora di investire in una città con uno dei migliori pool di talenti al mondo, in un Paese che vive e respira il calcio, proprio come noi". 

Si arricchisce quindi il 'portafoglio' di club del gruppo: dopo la partecipazione nel Siviglia e la proprietà del Genoa arriva anche quella della società brasiliana, si parla anche di un forte interesse per lo storico club di Parigi Red Star Fc, che milita nel National (la Serie C francese) ma che vanta una storia di grande fascino, venne fondato da Jules Rimet, il 'papà' del mondiale di calcio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa, 777 partners acquista il Vasco da Gama: storica squadra in Serie B brasiliana

GenovaToday è in caricamento