Ascoli-Entella 1-1: papera di Borra, Virtus raggiunta da un Picchio in nove uomini

Non basta il calcio di rigore di Mancosu, l'Ascoli agguanta il pareggio nel finale nonostante la doppia espulsione di Buchel e Corbo

Pareggio beffa per l'Entella che, in doppia superiorità numerica viene raggiunta dall'Ascoli a cinque minuti dal triplice fischio fallendo ancora una volta l'appuntamento con il primo successo stagionale. 

Primo tempo molto tattico e povero di emozioni con un leggero predominio della formazione di Chiavari, nella ripresa i due rossi a Buchel (secondo giallo) e Corbo (fallo da ultimo uomo per il calcio di rigore dell'1-0) sembrano spianare la strada al successo della Virtus, ma il vantaggio di Mancosu dal dischetto non basta. Prima Kragl sfiora la traversa e poi Sabiri sfrutta un erroraccio di Borra per regalare ai bianconeri un punto preziosissimo. Ascoli ed Entella salgono così a quota 5 punti, entrambe in zona playout.

IL TABELLINO 

ASCOLI-ENTELLA 1-1

Reti: 72' Mancosu (rig.), 84' Sabiri

Ascoli (3-5-2): Sarr; Spendlhofer; Corbo, Brosco; Kragl, Saric, Buchel, Sabiri, Cavion (76' Pierini); Cangiano (60' Pucino), Tupta (69' Chirico). All. Bertotto. 

Entella (3-5-2): Borra; Poli, Chiosa, Bonini; Cardoselli (63' Morosini), Coppolaro, Paolucci (80' Toscano), Mazzocco, Settembrini (76' Crimi); De Luca, Petrovic (63' Mancosu). All. Tedino. 

Arbitro: Gariglio.

Note: ammoniti Settembrini, Mazzocco, Chiosa, Chirico, Morosini. Espulsi Buchel e Corbo.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

Torna su
GenovaToday è in caricamento