rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Altro

Pallanuoto: un sabato di fuoco per Pro Recco e Quinto

Domani torna in campo la Serie A1 maschile di pallanuoto, Pro Recco e Quinto giocheranno due sfide infuocate.

Torna in vasca domani la Serie A1 maschile. La Pro Recco, prima in classifica a punteggio pieno se la vedrà con il Savona nel derby degli ex. Per il quinto invec il prossimo ostacolo sarà uno dei più duri della stagione: alle piscine di Albaro arriva il Brescia campione d'Italia in carica. 

La Pro Recco sfida il Savona nel derby ligure

Vigilia di derby per la Pro Recco che domani, alle 15, ospita alla "Antonio Ferro" il Savona di Angelini nella quinta giornata di campionato. Un test importante per i ragazzi di mister Sukno contro gli ex Molina, Fondelli, Bruni e Massaro, terzi nella passata stagione e distanti tre punti in classifica dai biancocelesti. Esauriti tutti i biglietti a disposizione nella gradinata dietro la porta lato monte.

"Affrontiamo un'ottima squadra, formata da un bel mix di giocatori esperti e giovani di buona qualità - afferma Alessandro Velotto -. È una partita da non sottovalutare, dobbiamo fare attenzione e partire subito forte per prenderci i tre punti. La vittoria del Trieste sul Brescia della scorsa settimana dimostra che il campionato sta salendo di livello e bisogna mantenere alta la concentrazione tutti i sabati".

I campioni d'Italia del Brescia contro Quinto

L’Iren Genova Quinto è inevece atteso dall’ostica sfida in casa del Brescia Campione d’Italia (fischio d’inizio alle 15). I biancorossi sono reduci dal ko casalingo maturato contro il Telimar Palermo, che ha fatto seguito al convincente successo in casa della Roma, mentre i lombardi nell’ultimo turno si sono dovuti arrendere, a sorpresa, contro il Trieste, che si è imposto 13-12.

“Affronteremo una vera e propria corazzata – commenta il mancino biancorosso Federico Panerai – ma credo che sarà un test importante in vista delle prossime sfide, più alla portata, a partire da quella della settimana successiva, alle Piscine di Albaro contro il Salerno. Si tratta di gare importanti anche per valutare la reazione e la tenuta della squadra: più riusciremo a restare in scia del Brescia e non far prendere il largo ai nostri avversari, meglio sarà. Di certo sarà obbligatorio dare tutto e sfoderare una prestazione maiuscola, anche in questo senso“.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto: un sabato di fuoco per Pro Recco e Quinto

GenovaToday è in caricamento