rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Altro

Pallanuoto, Guidi lancia il Quinto: "Con Trieste è dura, bello riavere i tifosi a fianco"

Il difensore dello Sporting Club Quinto Guidi parla a pochi giorni dalla prima di campionato contro Trieste.

La Serie A1 maschile di pallanuoto è ai nastri di partenza. Lo Sporting Club Quinto, dopo aver centrato la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia, farà il suo esordio sabato alle 17 alle Piscine di Albaro contro Trieste. Sarà il giorno dell’abbraccio dei tifosi che tornano nell’impianto genovese quasi 600 girni dopo l’ultima volta.

Da qui parte l’analisi di Mario Guidi che scenderà in campo insieme ai compagni con un obiettivo preciso e una spinta in più alle spalle: “Siamo tutti contenti di questo del ritorno dei tifosi in piscina. Sarà bellissimo rivedere la gente intorno alla vasca, i tifosi, le nostre famiglie, gli amici. Noi giochiamo per loro ed è straordinario riaverli al nostro fianco, sperando che presto si possa sfruttare tutta la capienza dell’impianto“.

Quinto-Trieste: le parole di Guidi

La prima gara sarà contro Trieste, impegno non facile come sottolinea il difensore biancorosso: “Sarà una partita difficile. Conosciamo bene il valore del Trieste, che in estate ha fatto un buon mercato, rimpiazzando alcune partenze con ottimi innesti. Si tratta di una squadra forte, ma noi siamo pronti ad affrontarla e non vediamo l’ora di iniziare il campionato. In questi mesi ci siamo impegnati a fondo, con allenamenti duri, ma lo abbiamo fatto volentieri perché sappiamo che quanto messo in cascina in queste settimane sarà utile per tutto l’arco del campionato“.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, Guidi lancia il Quinto: "Con Trieste è dura, bello riavere i tifosi a fianco"

GenovaToday è in caricamento