rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Altro

La Pro Recco prepara la grande festa per l'ex Tempesti e per Di Fulvio

Domani a Punta Sant'Anna la Pro Recco riceve l'Ortigia, sfida che non ha nulla da dire in classifica ma ha tanti motivi di interesse

Un sabato di festa attende la Pro Recco che domani ospita Ortigia alle 12. I recchelini ritroveranno Stefano Tempesti, ex portiere che con la calottina dei liguri ha vinto tutto, e più volte, da assoluto protagonista. Non sarà però solo un tuffo nel passato, a festeggiare potrebbe essere anche uno dei giocatori più fori del monfo, Francesco Di Fulvio se dovesse infilare la palla in rete toccherebbe le 100 partite di fila con almeno un gol, una striscia straordinaria. Per lui la festa potrebbe scattare quindi sul suono dell'ultima sirena della gara, prima la scena sarà tutta per Stefano Tempesti. 

I biancocelesti, primi matematicamente in classifica, si preparano a festeggiare il giocatore più vincente nella storia recchelina, capace di alzare trentanove trofei in sedici anni: sarà un "Tempesti Day" in piena regola con la piscina impreziosita da alcune sue foto, mentre durante la presentazione Ivovic e compagni scenderanno in vasca con la calottina rossa numero 1. Prima del fischio d'inizio il portiere dei siciliani sarà premiato dal presidente Maurizio Felugo e dal "Caimano" Eraldo Pizzo con una targa: "Rendiamo onore ad un grande atleta che ha lasciato il segno nella storia del Club ma che ancor di più è stato con i suoi comportamenti esempio per tanti ragazzi che l'hanno conosciuto - le parole di Felugo -. Stefano merita di ricevere il grazie della società, dei tifosi e dell'intera città nella piscina che lo ha consacrato".

La partita in classifica per la Pro Recco non ha invece nulla da dire, i liguri sono già matematicamente primi e puntano a tornare sul tetto d'Italia dopo la bruciante sconfitta in finale della passata stagone contro il Brescia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pro Recco prepara la grande festa per l'ex Tempesti e per Di Fulvio

GenovaToday è in caricamento