rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Altro

Bogliasco, pareggio e tanti rimpianti contro Florentia: Sinatra "Meritavamo di vincere"

Primo pareggio per il Bogliasco nel campionato di serie A1 femminile di pallanuoto, le ragazze di Sinatra sbagliano tre rigori

Alla Vassallo le ragazze di Mario Sinatra impattano 6-6 con la Florentia nel quarto turno di Serie A1, al termine di una sfida vissuta costantemente in equilibrio.

La cronaca di Bogliasco-Florentina

Un pari che sta stretto alle biancazzurre che pagano la scarsa mira sotto porta e una falsa partenza. Metà dei gol ospiti arrivano infatti nei primi 8 minuti. Periodo di gioco nel quale al contrario la rete gigliata viene mossa in una sola occasione grazie alla saetta dalla distanza di Rosa Rogondino, colei che con quattro centri personali si laureerà top scorer di giornata. Come detto però sono le fiorentine ad arrivare alla prima sirena sul doppio vantaggio, anche grazie al rigore che Banchelli respinge a Giulia Cuzzupé. Circostanza che si ripeterà altre due volte nel corso della sfida, prima con Rogondino poi nuovamente con la mancina imperiese. Malgrado i due errori, pesanti soprattutto a livello emotivo, Bogliasco riesce comunque a mettere la freccia nei due tempi centrali, suggellando un cambio di marcia evidente rispetto all’avvio di gara. La rimonta porta le firme della Rogondino, a segno nel secondo tempo, di Johanna Rayner, con una superba palombella che beffa Banchelli, e della neo-nazionale Emma De March.

A quel punto però le liguri mancano il colpo del KO e le ospiti ne approfittano per acciuffare il 4-4 in apertura di quarto quarto. Da lì in poi inizia un vero e proprio elastico di reti che porta Bogliasco sempre avanti, con un’altra doppietta di Rogondino, e Florentia a recuperare fino al definitivo 6-6.

Coach Sinatra commenta la sfida

“Peccato per il risultato – commenta coach Sinatra a caldo – abbiamo fatto molti errori ma ritengo che avremmo meritato di vincere. Onore comunque alle avversarie e soprattutto al loro portiere che ha parato tre rigori. Tuttavia ritengo che per come abbiamo giocato potevano raccogliere sinceramente qualcosa di più. Per essere a inizio stagione e reduci da una settimana di stop forzato sono soddisfatto. Anzi posso dire che di fatto ci è mancata soltanto la vittoria. Non ho nulla da rimproverareare alle ragazze. Ora ci attende Catania. Gara difficile che vogliamo affrontare con la voglia di renderli la vita difficile”.

Il tabellino di Bogliasco-Florentia

BOGLIASCO 1951-RN FLORENTIA 6-6

BOGLIASCO 1951: Malara , De March 1, Cavallini, Cuzzupè, Mauceri, G. Millo, Lombella, Rogondino 4, Paganello, Rayner 1, Carpaneto, Gagliardi, Rosta. All. Sinatra.

RN FLORENTIA: Perego, Landi, Lepore, Cordovani 1, Gasparri 1, Vittori, Nesti, Pantani, Giachi 1, Nencha 1, Marioni 1, Amedeo 1, Banchelli. All. Cotti.

Arbitri: Fusco e Schiavo

Note: Parziali: 1-3 1-0 2-0 2-3 Uscite per limite di falli Nesti (F) e Mauceri (B) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 1951 1/8 +1 rig.; RN Florentia 3/10. Nel primo tempo Banchelli (F) para un rigore a Cuzzupe’ (B). Nel terzo tempo Banchelli para un rigore a Rogondino (B) e a Cuzzupe’ (B). Nella RN Florentia Banchelli in porta dall’inizio della partita. Spettatori 60 circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bogliasco, pareggio e tanti rimpianti contro Florentia: Sinatra "Meritavamo di vincere"

GenovaToday è in caricamento