rotate-mobile
Magazine
Summer

Piemonte e Valle D’Aosta le località più belle da visitare e gli eventi dell'estate

Piemonte e Valle d’Aosta sono due regioni che si trovano nel Nord della Penisola, al confine con la Francia e la Svizzera. Per un’estate al fresco e immersi nella cultura e nella natura, fate un salto in queste magnifiche terre italiane

Pensare all’estate, fa pensare al mare, alle spiagge, alle giornate assolate e al grande caldo. Eppure non tutti sono amanti di costiere e riviere e del clima tropicale.

C’è chi, per lunghi o brevi periodi, preferisce trascorrere le vacanze estive in montagna, immersi tra la natura dei boschi, perdendosi tra scenari magnifici e maestosi.

E allora vi consigliamo di programmare un viaggio in una regione che offre una cultura pazzesca e in quella più piccola d’Italia, incontaminata e meravigliosa: Piemonte e Valle D’Aosta.

Posti belli in Piemonte ed eventi

State meditando di andare in Piemonte? Allora di sicuro dovete fare un salto a Torino. È davvero una meta obbligatoria, una tappa da fare (e rifare).

Ma cosa c’è di bello nel capoluogo piemontese? Tutto: un patrimonio storico immenso, tanta arte, musei di ogni tipo, come il Museo Egizio, e la famosa Mole Antonelliana. E poi c’è anche la meravigliosa Reggia di Venaria, patrimonio dell’umanità dell’Unesco, alle porte della città.

Se siete amanti della natura, vi innamorerete degli splendidi giardini di Villa Taranto, a Verbania, ma riuscirà a togliervi il fiato anche Sacra di San Michele, in Val di Susa, che a quanto pare ha ispirato Umberto Eco nella stesura del suo famoso romanzo “Il nome della rosa”.

E poi ci sono le meravigliose Isole Borromee, soprattutto Isola Bella e Isola Madre, due veri e propri gioielli che luccicano nel Lago Maggiore. Se passate da queste parti, fate anche un salto a Stresa: vi incanterà.

A due passi da Saluzzo c’è l’affascinante Castello della Manta, oramai gestito dal Fondo Ambiente Italiano. Anche il Lago d’Orta vi lascerà di stucco, nel Novarese, così come il Forte di Fenestrelle, in Val Chisone.

Ci sono anche i meravigliosi borghi che caratterizzano le Langhe piemontesi, ossia Barolo, La Morra e Monforte d’Alba, per citarne alcuni. Se ci capitate, andate a guardare l’imponente e coloratissimo palazzetto di Barolo: la cappella del Barolo della famiglia Ceretto, che svetta tra le vigne.

Da non perdere nemmeno la città di Asti, Candelo, Vernante e il Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand, in Val di Susa.

Vediamo allora anche gli eventi che animeranno l’estate 2023 in Piemonte. Innanzitutto la musica sarà protagonista di questa calda stagione con eventi quali Todays Festival presso lo sPAZIO211 di Torino, un evento di musica underground che conta – dal 25 al 27 agosto – protagonisti come Verdena, Wilco, Christine and The Queens.

Dal 25 agosto al 2 settembre ci sarà Festival Contro, a Castagnole delle Lanze (AT), con musica pop per la promozione del territorio. Tuttavia, uno dei momenti più attesi si svolgerà a settembre, dal 7 al 9. C’è Ritmika a Moncalieri con Francesca Michielin, Paola e Chiara, Santi Francesi e Planet Funk.

Bellissime anche le iniziative della regione Piemonte per l’agosto 2023, come Estate Reale, un programma di iniziative connesse ai percorsi museali e alle mostre temporanee attraverso il filo conduttore della musica, e Camminate Reali 2023, con quattro suggestivi percorsi tra natura e storia.

Tutti gli eventi che si svolgeranno in Piemonte in agosto potete consultarli a questo link.

Cosa vedere in Valle D’Aosta e gli eventi dell’estate 2023

La Valle D’Aosta è sicuramente una regione piccolina ma ricca di fascino. È molto tranquilla, non particolarmente turistica, soprattutto d’estate. Quindi se siete alla ricerca di pace e di refrigerio, la Valle D’Aosta fa proprio per voi. Ma cosa fare una volta giunti qui?

Nella regione più piccola d’Italia ci sono moltissimi castelli, capaci di rapirvi il cuore, c’è il Monte Bianco, imponente come non mai, a cui si affianco le altre cime, quali Monte Rosa, Cervino e Gran Paradiso.

Tra i castelli della Valle D’Aosta da visitare assolutamente ci sono il castello di Fénis, di Sarre, di Savoia, di Sarriod de La Tour (Saint-Pierre), di Issogne e di Verrès.

Nella Val D’Ayas c’è il Lago Blu di Cervinia, uno specchio d’acqua che riflette il Monte Cervino, mentre vicino Courmayeur, tra le località da visitare in Valle D’Aosta, c’è il santuario di Notre-Dame de Guérison. Meritano una visita anche le terme di Pré-Saint-Didier.

Cosa fare durante l’estate in Valle D’Aosta? C’è una sagra da segnarsi e mettere in agenda. Di tratta della Féhta dou lar ad Arnad ed è incentrata sul Lardo di Arnad, prodotto valdostano Dop. Si tiene l’ultima domenica di agosto.

Si terranno molti concerti di musica classica in Valle D’Aosta, mercatini di prodotti locali e mostre. Per consultare date ed eventi in regione, basta visitare il portale Lovevda, sito ufficiale del turismo in Valle D’Aosta.

Articolo originale su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

GenovaToday è in caricamento