Genitori adottivi cercasi… per foreste

La Regione Liguria lancia un bando per dare in gestione 2700 ettari demaniali in stato di abbandono. Gratis

Sta per arrivare in giunta un bando che è una sfida e un’opportunità. L’annuncio, ufficiale, è arrivato la settimana scorsa al Forum regionale dell'ambiente: la Regione Liguria offrirà gratuitamente 2.700 ettari delle proprie foreste demaniali.

L’assessore all'Agricoltura della Regione Liguria Giovanni Barbagallo ha annunciato che per preservare il territorio, aumentare l’occupazione e incrementare la superficie agricola - che in Liguria negli ultimi anni è diminuita dell’80% - le foreste del patrimonio regionale verranno affidate a privati e a imprese agricole forestali. L’affido sarà completamente a titolo gratuito, a patto che il beneficiario garantisca un ritorno in termini di gestione territoriale e occupazionale, con la presentazione di un piano di utilizzo che preveda di reinvestire almeno parte degli introiti nella gestione del terreno stesso.

«Ogni azienda o privato cittadino – ha infatti spiegato Barbagallo – potrà richiedere una foresta, guadagnandoci il capitale terra per avere un ritorno economico dalla gestione. Attraverso una convenzione la Regione Liguria concederà l’uso e la gestione per un certo numero di anni con la garanzia di effettuare interventi di sistemazione idraulica-forestale, di viabilità, di ripristino di sentieri e di ingegneria naturalistica per recuperare così preziose porzioni di territorio».

Le foreste che verranno date in affidamento a aziende agricole e cooperative sociali sono sette: tre in provincia di Imperia (Monte Ceppo, Gerbonte e Testa d’Alpe), due a Savona (Barbottina e Cadibona), una a La Spezia (Monte Gottero) e una a Genova (La Fame). Chi ha senso materno che tende al verde è avvisato: bastano buona volontà, un po’ di ingegno e braccia robuste e una nuova avventura imprenditoriale può incominciare con i buoni auspici della Regione. Le foreste demaniali liguri aspettano nuovi mamme e papà. L’adozione è gratis.
 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
GenovaToday è in caricamento