rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021

VIDEO | 'A partia do cheu': l'appello di don Roberto Fiscer

L'evento benefico per sostenere la Gigi Ghirotti

"Coraggio genovesi! Manca solo un piccolo sforzo da parte vostra. Correte a comprare il biglietto per 'A partia do cheu'. Fare del bene fa bene al cuore!". Con l’energia ed il carisma di sempre don Roberto Fiscer, ex dj genovese, personaggio noto per il suo eclettismo vocazionale, avvezzo a usare l’alfabeto dei giovani e giovanissimi per diffondere il Credo, lancia un appello ai cittadini genovesi: "Alla partita ci sarò anche io - aggiunge il don - insieme ai tanti artisti, agenti della polizia locale e persone di buon cuore che si sono prodigati nell’organizzazione di questo evento. È per la Gigi Ghirotti, nessuno dovrebbe dimenticarlo".

Appuntamento allo stadio “Carlini – Bollesan” sabato 27 novembre, a partire dalle 16,45. Costo del biglietto: 10 euro.

Intanto gli organizzatori dell’evento, Giuseppe La Rosa e Andrea Di Marco, fanno sapere che allo stadio “Carlini – Bollesan” tutto è pronto per la manifestazione e assicurano: "Sarà un grande spettacolo".

L’evento benefico metterà di fronte in un triangolare calcistico artisti genovesi, polizia locale e Aston Birra. Settecento dei mille biglietti disponibili in prevendita sono stati venduti grazie a una gara di solidarietà che ha visto coinvolti organizzatori, Comune di Genova, sponsors di cui la capofila è A.Se.F. Srl del Comune di Genova, esercizi commerciali, Cus Genova, media di carta stampata, web, tv e social. Oltre quelli in prevendita, saranno disponibili ulteriori duecento tickets al botteghino ai cancelli dello stadio, in via Tagliamento. L’evento, come ricordato da don Fiscer, ha lo scopo di finanziare l’Associazione “Gigi Ghirotti” Onlus, a cui saranno destinati gli interi proventi della serata. Cancelli aperti alle 16,30. Inizio evento alle 16,45 con il quadrangolare dei più piccoli. Eventi clou a partire dalle 19,00.

Il programma:

Ore 17,00     Torneo a quattro squadre riservato ai più piccoli con: Academy Begato Calcio, Athletic Club Albaro, Genova Polisoccer School e GSD San Fruttuoso Genova.

Ore 18,40     Premiazione torneo bambini con i supereroi genovesi di “Zena heroes”

Ore 19,00     Presentazione “A partia do cheu” con sponsor e istituzioni.

Ore 19,10     I cantanti intonano “Crexa de ma”.

Ore 19,20     Torneo a tre squadre, in campo: Artisti genovesi real project, Asd Polizia Locale di Genova, Aston Birra F.C. Project.

Ore 20,10     Primo spettacolo comico.

Ore 20,20     Seconda partita del triangolare.

Ore 21,00     Secondo spettacolo comico.

Ore 21,20     Terza partita del triangolare.

Ore 22,00     Premiazione del triangolare clou.

Ore 22,10     I cantanti intonano “Ma se ghe pensu”

Le gare del triangolare saranno di 35 minuti ciascuna.

Sono previsti intrattenimento musicale, sketch e grande spettacolo.

Madrina dell’evento: Serena Garitta.

Presentano la serata: Erika Repetto, Roberto Rubba, Fabrizio Pianetti.

Gli artisti

CANTANTI: Marco Pendola, Giorgio Pezzi, Edoardo Piatti, Joshua Ray, Marco Repetto, Stephanie Riondino, Roberto Tiranti, Trevor, Fabrizio Valenza, Nicolas Vigliotta, Vladimiro Zullo;

MUSICISTI: Claudio Andolfi, Enrico Bianchi, Luca Borriello, Andrea Cervetto, Andrea Di Marco, Alessandro Fantoni, Max Giannini, Andrea Gnocchi, Davide Icardi, Franca Lai, Naim;

COMICI: Enrique Balbontin, Simone Barbato, Andrea Bottesini, Andrea Carretti, Andrea Possa.

Video popolari

VIDEO | 'A partia do cheu': l'appello di don Roberto Fiscer

GenovaToday è in caricamento