rotate-mobile
Costume e società

Genova per Voi 2024, apre la call per il talent dedicato ad autori di canzoni, sia inedite che edite

In palio per il vincitore un contratto editoriale con Universal Music Publishing, oltre che stage e masterclass per tutti i partecipanti

Il premio in palio è un contratto editoriale con Universal Music Publishing. Anche quest’anno il talent per autori Genova per Voi, giunto alla sua undicesima edizione, darà la possibilità a tutti i partecipanti di far conoscere le proprie canzoni e di partecipare a una factory formativa. C’è tempo per iscriversi fino al 3 luglio 2024.

Genova per Voi è il primo talent italiano per autori di canzoni. È nato dall’unione di intenti del cantautore e drammaturgo Gian Piero Alloisio e del giornalista musicale Franco Zanetti, ed è promosso da ATID Teatro Italiano Del Disagio in collaborazione SIAE e Universal Music Publishing Ricordi – che ogni anno offre al vincitore la possibilità di firmare un contratto discografico. 

Dal 3 maggio ha preso avvio la selezione nazionale, volta a individuare il ristretto numero di autori che potranno partecipare a laboratori e stage in programma tra ottobre e novembre. L’iscrizione avviene online sul sito di Genova per Voi, tramite versamento di 25 euro di partecipazione. Qui il regolamento completo.

Sono ammessi alla selezione i candidati che abbiano compiuto i 18 anni e che non siano vincolati da accordi editoriali come autore in esclusiva o, comunque, da accordi non compatibili con l’eventuale accettazione del premio finale della selezione. 

I candidati che intendono partecipare dovranno inviare i link di due brani di propria esclusiva e recente creazione, sia nella parte musicale sia nel testo letterario, pubblicati su una piattaforma digitale gratuita (preferibilmente SoundCloud). Per “brani” si intendono canzoni (pop, rap, eccetera) complete di parte musicale e parte testuale: non sono ammessi brani strumentali né testi senza musica. Nel caso di canzoni scritte da più autori, l’iscrizione sarà fatta a nome di uno solo degli autori, mentre i coautori dovranno essere indicati e dovranno firmare per accettazione; la quota di iscrizione sarà singola, cioè a nome dell’autore che si iscrive. I brani iscritti dovranno essere liberi da vincoli editoriali.

I brani dovranno essere in lingua italiana o in una delle lingue o dialetti parlati sul territorio nazionale. Nella registrazione, i brani potranno essere cantati dall’autore o da qualsiasi altro interprete ed eseguiti secondo le modalità scelte dall’autore (arrangiamento completo, chitarra – voce, piano – voce ). I brani non dovranno contenere elementi in violazione di legge o di diritti di terzi né contenere messaggi pubblicitari in favore di persone, beni o servizi. Le canzoni potranno essere sia inedite che edite. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genova per Voi 2024, apre la call per il talent dedicato ad autori di canzoni, sia inedite che edite

GenovaToday è in caricamento