Carmine, siringa abbandonata a pochi metri da negozi e portoni

Lasciata per terra in vico chiuso del Carmine, è stata notata da un bambino che stava camminando insieme con il fratellino e il padre

Una siringa usata abbandonata a pochi metri dall'ingresso di palazzi e negozi e del supermercato, in una zona ad alta presenza di bambine e famiglie: l'avvistamento, domenica mattina, in vico chiuso del Carmine, piccolo slargo sotto via Brignole De Ferrari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La siringa, lasciata con noncuranza per terra, è stata notata da un bambino che stava camminando insieme con il fratellino più piccolo e il papà: «Non è la prima volta che troviamo aghi o siringe usate - conferma un residente della zona - un'abitudine molto pericolosa anche per chi ha cani e li porta a spasso ignaro di poter finire sopra un ago». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • Maxi tamponamento in A12: feriti e autostrada chiusa per due ore

  • Migliore street food italiano: un locale genovese premiato da Gambero Rosso

  • Uccide il padre dopo anni di violenze, l'"abbraccio virtuale" degli amici su Facebook: «Siamo con te»

  • Notte di San Lorenzo 2020, dove guardare le stelle cadenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento