← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Lo sfogo di un imprenditore: «Sono stufo dei bandi, a cui poi accedono i soliti noti»

Sono un imprenditore che nella sua vita ne ha passate tante: due alluvioni, i cali dell'economia, tante fregature, ma ho sempre amato quello che faccio e ho lottato strenuamente per raggiungere gli obiettivi che mi ero prefissato anche quando tutto e tutti erano contro, Non sopporto la burocrazia, non sopporto chi parla parla senza mai fare. Odio l'ammistrizazione pubblica che non conosce i veri bisogni di chi come me lavora 12\14 ore al giorno per soppravivere. Odio chi fa norme assurde senza capire cosa scrive e peggio ancora chi le scrive in modo che qualsiasi persona che ha un minimo di potere le possa interpretare a suo fare. Amo in modo sconsiderato il mio lavoro ache se negli ultimi anni mi ha portato più delusioni che gioie amo chi si mette in gioco e chi lotta tutti i giorni per la propria impresa e per la propria famiglia.

Sono stufo di dover litigare tutti i giorni perchè esite un'incompetenza enorme, tutti sanno e nessun approfondisce. Sono stufo che i politici possano avere potere di vita o di morte nei confronti di piccole aziende. Sono stufo che vengano pubblicizzati bandi a cui poi accedono i soliti noti. Sono stufo che lo Stato mi dica che devo lavorare fino a 67 anni visto che sono l'età me lo permette e poi ora a 56 sono un soggetto a rischio ed è meglio che stia a casa.

Sono stufo di ricevere 600 euro (non non le ho ancora ricevute) che sicuramente mi permetteranno di sostenermi in modo agiato quanto poi parlando con un finanziere che mi è venuto a far visita mi sento dire (ma vuol dire che non guadagna almento 1500 euro?) no non li guadagno anzi negli ultimi due mesi non ho guadagnato nulla.

Odio il direttore di banca che non ha nemmeno idea dell'ultima circolare AbI che gli devo mandare io e che non risponde alle miei mail che invio da 1 mese ma quando esco di 270 euro mi chiama subito dicendomi( deve rientrare immediatamente se non viene segnalato al Crif). Odio aver mandato 15 mail ad altrettanti istituti bancari e ho ricevuto una sola risposta (Banca Popolare Di Sondrio) dove ho scoperto che per ottenere sino a 25.000 euro devi comunque avere un merito creditizio se non lo hai nessun finanziamento anche se garantito al 100% dallo Stato (forse ho paura non si fidano). E le altre banche mi direte? nulla nenche un cenno anche se le mail inviate sono Pec anche se ora sarebbe uregnte rispondere.

Prendo spunto da un proverbio arabo I cani festeggiano sui cadaveri dei leoni, credendo di aver vinto. Ma i cani rimangono cani ed i leoni rimangono leoni. Attenti Io sono un leon e anche se festeggerete non avrete mai vinto mi troverete sempre vicino a voi che lotterò per quello che amo.

Giancarlo Morgavi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento